mercoledì 10 febbraio 2021

Recensione libro "I sette doni di Partenope"

 


I sette doni di Partenope” è un’opera edita da Officina Milena, fiorente realtà campana, nel 2019.  
Il libro, 81 pagine di meraviglie e stupore, è nato dalle mani di Annarita Tranfici e Maria Rosaria Compagnone affidatesi al sapiente illustratore Angelo Errotti

Quando si consiglia un libro e lo si “indirizza” su un target KIDS, sarebbe buono chiedere  direttamente ai bimbi una recensione poiché lo sbalordimento che riescono a esprimere i bambini  non risiede più negli occhi di noi adulti. 

Tuttavia, leggendo “I sette doni di Partenope” è impossibile non tornar bambini e non avvertire  sulla propria pelle lo stupore dei due piccoli personaggi, Victor e Martine che per la prima volta  visitano la culla della sirena Partenope: Napoli.  

Napoli è per noi italiani croce e delizia: chi non sogna di andarci almeno una volta all’anno per gustare il miglior caffè, la tradizionale pizza, per ammirare il Vesuvio o ancora, passeggiare nei vicoli di Spaccanapoli? 

È proprio quello che fanno i nostri due protagonisti, i quali accompagnati da mamma e zia  verranno catapultati nel Paese del Sole e, ghiotti di sapere, faranno una grande scorpacciata di  leggende e vecchi miti legati alla città. Tra tutti citiamo Partenope, la famosissima sirena che ha  affascinato da secoli marinai, turisti, lettori e che non può fare a meno di stregare anche la piccola Martine. 

Martine è una bimba fortunata, che scopre un nuovo mondo, lontano dai nasini all’insù conosciuti  in Francia. Noi, al contrario di Martina, dobbiamo stare ancora un po’ in casa e continuare a viaggiare con la fantasia. 

Quale miglior veicolo di un libro colorato, spiritoso e avvincente per esplorare Napoli? 

lunedì 25 gennaio 2021

Recensione Jeunesse Recovery Box by World Of Beauty


 Buon fine settimana perfettini dalla vostra skincare addict Chiara!

Questo secondo lockdown sembra quasi un incubo dal quale fatichiamo a svegliarci, e spesso il rimanere costretti in casa rende la nostra pelle estremamente asfittica, secca e problematica. 

E' esattamente quello che è successo a me.

Indipendentemente dagli eventi spiacevoli avuti che mi hanno totalmente fatto dimenticare dell'esistenza della skincare, ho scelto di aiutare la mia pelle a riprendersi dalla "pausa traumatica" attraverso un set di eccellenza che porta il nome di World Of Beauty.

La nuova routine ha considerato l'utilizzo di

  • JEUNESSE RECOVERY GEL 20ML
  • JEUNESSE RECOVERY CREAM 50ML
  • EXTREME REPAIR CC FACIAL MASK (1 PZ)
Solo dopo il loro uso costante per quasi un mese, ho deciso di parlarvi dei risultati ottenuti e della reazione sulla mia tipologia di pelle secca e sensibile (I risultati verranno pubblicati a fine articolo)

JEUNESSE RECOVERY GEL

Quando si dice "vino buono in botte piccola", beh...sono certa si parli proprio del Recovery Gel!

Questo bellissimo flaconcino azzurro color mare profondo ma dal cuore (Vegan) dorato come il miele possiede infinite proprietà e garantisce risultati davvero straordinari.

Alcuni dei risultati garantiti sono certamente una pelle più compatta ed una riduzione sia dei segni del tempo che delle ipercromie.

E' il compagno ideale per la pelle stanca e spenta, un trattamento completo per rinnovare al meglio la nostra pelle e ridurre i pori dilatati.

Spesso si può soffrire di tono e pigmentazione della pelle non del tutto uniforme e le cause possono essere sia a livello genetico o per una eccessiva ed errata esposizione al sole (nel secondo caso, la cura dovrebbe essere ancora più grande in quanto si parla di invecchiamento cutaneo). Il Recovery Gel è stato studiato proprio al fine di rendere più uniforme il tono della pelle, ridurre le imperfezioni e schiarire le macchie.

Vanta di un favoloso applicatore a spatola rimovibile che meglio aiuta a dosare il prodotto a seconda delle necessità e del tipo di pelle.

Quando la utilizzo, avverto delle microperle al tatto che si fondono quasi immediatamente con la pelle; la texture è semi-liquida, non tira e non irrita. Si potrebbe avvertire ogni tanto un leggero pizzicore senza però riscontrare alcun rossore o effetto indesiderato, segno che gli attivi del gel stanno agendo sulla pelle.

Al suo interno troviamo attivi quali

  • ACIDO MANDELICO
  • VITAMINA E
  • ACIDO IALURONICO
Metodo di utilizzo: come primo step subito prima della Recovery cream abbinata sia mattina che sera, nella quantità necessaria a seconda del proprio tipo di pelle. In caso di esposizione al sole, utilizzare una crema a fattore protettivo alto

EXTREME REPAIR CC FACIAL MASK

La maschera monouso che vi mostro fa da "chiudifila" allo splendido trattamento con la linea Recovery: si tratta di una maschera in tessuto che aiuta a rigenerare e purificare i tessuti in profondità.

Alcuni principi attivi chiave sono:

  • PROPOLI
  • TEA TREE OIL
  • ARGILLA VERDE
  • MIX DI OLI PURIFICANTI
Possiede una pratica "guida" semi-rigida che funge da guida all'applicazione, da rimuovere una volta posizionata la maschera. Il tempo di posa consigliato è di 20 minuti circa.

JEUNESSE RECOVERY CREAM

Aprire il vasetto della crema Jeunesse Recovery equivale ad una seduta di aromaterapia: pur da sigillato, avvertivo un profumo dolce, delicato e fiorito, che mi ricordava quando (da piccola) con mia nonna passeggiavo nelle notti estive nel viale di casa sua ed andavamo a raccogliere mazzolini di fiori accarezzati dalla fievole luce della luna.

Con le sue proprietà, mira a rinnovare delicatamente e progressivamente lo strato epidermico della pelle con un conseguente miglioramento del turn over delle fibre elastiche. 

Texture compatta, cremosa, ma che una volta a contatto con la pelle diventa quasi delicata come un velo di carta di riso. Non tira, non irrita, la pelle sembra tornare a respirare, il viso è più fresco e riposato.

Contiene al suo interno estratti e principi attivi di derivazione botanica di altissima qualità:

  • FIORI DI TIGLIO BIOLOGICO
  • ESTRATTO D'UVA
  • CENTAUREA COMPLEX (ESTRATTO NATIVO VEGETALE DI FIORDALISO MEDITERRANEO)
  • MINERAL COMPLEX


INCI: Aqua, Glycerin, Centaurea Cyanus Water, Simmondsia Chinensis Oil, Prunus AmygdalusDulcis Oil,  Glyceryl Stearate Se, Glyceryl Stearate, Zinc Oxide, Cetyl Alcohol, Sodium Cetearyl Sulfate, Dicaprylyl Ether, Tilia Vulgaris Extract, Coco Caprylate/Caprate, Vitis Vinifera Leaf Extract, Xanthan Gum, Tocopherol, Sodium Phytate, Helianthus Annuus Seed Oil, Cetearyl Alcohol, Benzyl Alcohol, Citrus Aurantium Dulcis Oil, Citric Acid, Sodium Dehydroacetate, Dehydroacetic Acid, Limonene

RISULTATI FINALI


Dopo un mese di utilizzo, sia mattina che sera, vi mostro i risultati su quella che è, solitamente, la zona della mia pelle più soggetta a macchie e discromie: la zona guance.
A sinistra il dopo, a destra il prima. 
Nel prima, la pelle presenta molte vecchie macchie da brufolo (che, a causa della mia super sensibilità, permangono anche per oltre tre/quattro mesi) che sono sparite quasi totalmente.
La pelle, è notevolmente schiarita e si sta piano piano equilibrando (premetto che vanno trascurate quelle imperfezioni che vedete perchè causate da un forte raffreddore stagionale che tende a seccarmi la zona contorno labbra).
Mai ricevuti risultati così...sono felicemente tornata un fantasmino!

Spero di essere riuscita ad esaltare al meglio la qualità di questa box...che sto felicemente continuando ad utilizzare fino al suo esaurimento.

Un bacio dalla vostra Chiara e...Alla prossima recensione!

venerdì 15 gennaio 2021

Gold Collagen, per valorizzare il meglio di te

 

Bentornati sul blog perfettini dalla vostra skincare addict Chiara!

Questo 2021 devo dire che è partito con il piede giusto, a partire dall'arrivo inaspettato di tre pacchi contenenti una linea completa per curare pelle-capelli-unghie-intestino...insomma un totale "restauro" a 360° dal nome Gold Collagen dell'azienda Minerva Research Labs, giusto in tempo per riprendersi dalle tavolate Natalizie.

I pacchi contenevano

  • UNA CONFEZIONE DI HYDROGEL MASK CON AL SUO INTERNO QUATTRO MASCHERE CONFEZIONATE SINGOLARMENTE
  • TRE CONFEZIONI DI INTEGRATORI GOLD COLLAGEN VEGAN DI 10 FIALE CIASCUNO, PER UN TOTALE DI 30 FIALE
  • GOLD COLLAGEN MULTIDOSE PER PELLE-CAPELLI-UNGHIE
  • UNA CONFEZIONE DI GOLD COLLAGEN DERMABIOTIX PER IL RIPRISTINO DELLA FLORA INTESTINALE, CONFEZIONE DA 30 CAPSULE
Prima di parlarvi nel dettaglio di ogni singolo integratore, voglio portarvi alla scoperta della storia del Brand e della sua metodologia di studio e ricerca.

STORIA DEL MARCHIO

Fondata nel 2009 da Tony Sanguinetti, l'azienda punta a lanciare prodotti di riferimento per la salute e la bellezza sfidando, fondamentalmente, l'idea che i consumatori hanno nei riguardo degli integratori di bellezza.

Il team di medici, nutrizionisti e scienziati interni di Minerva collabora da sempre con rinomate università, fornitori e produttori, al fine di fornire prodotti clinicamente testati e scientificamente sviluppati secondo tre concetti chiave fondamentali: ricerca, alta qualità ed efficacia.

La prima linea di integratori di bellezza a base di collagene che aprì la strada ai successivi fu il lancio di Pure GOLD Collagen nel 2011, per poi lanciare una serie di integratori liquidi con l'obiettivo di migliorare la salute di pelle, capelli ed unghie.

Tutti i prodotti del brand sono protetti da brevetti e marchi registrati in tutto il mondo.

Nel 2015 GOLD COLLAGEN divenne il terzo marchio più grande nel campo degli integratori di bellezza antietà nel Regno Unito e crebbe sempre di più. L'azienda continua ad essere una tra le leader nel suo settore, con vendite che superano i 16 milioni di flaconi ed ora si sta specializzando nella introduzione di soluzioni topiche come la maschera Gold Collagen Hydrogel e prodotti finalizzati alla cura di articolazioni e capelli.

GOLD COLLAGEN DERMABIOTIX

La flora intestinale è un sistema complesso che può essere sbilanciato da diversi fattori come una dieta scarna, malattia, medicine e disidratazione. 

L'equilibrio dei batteri intestinali (che sono composti da un mix di microrganismi che vivono nell'intestino) sono essenziali per mantenere una buona salute intestinale ed è la chiave per un buon assorbimento dei nutrienti.

Gold Collagen Dermabiotix possiede una tecnologia a triplo strato, contiene una miscela di ingredienti per aiutare pelle, capelli ed unghie a rimanere sani; contiene inoltre SynBalance ProBeautyShield 2.0 che è un complesso probiotico che rilascia 3 miliardi di batteri vivi (Lactobacillus plantarum, Lactobacillus reuteri e Lactobacillus rhamnosus) scelti specificatamente per la salute dell'intestino, aiutando a proteggere da aggressioni esterne.

La tecnologia a triplo strato aiuta le colture biotiche a sopravvivere agli acidi dello stomaco e trasporta i batteri buoni direttamente nell'intestino tenue e crasso, mantenendo la giusta quantità microbiotica, inoltre provvede ad un controllato e graduale rilascio degli ingredienti attivi per un ottimale assorbimento.

Disponibile in forma 40+ per il supporto di ossa e muscoli e 20+ per energia e performance mentali.

  • SALUTE GASTRO-INTESTINALE con estratto di Zenzero che sostiene la funzione digestiva, la motilità gastrointestinale e l'eliminazione dei gas. Lo Zenzero inoltre agsice da anti-nausea. Estratto di Pepe Nero che sostiene la regolarità del transito intestinale e la funzione digestiva.
  • PELLE, CAPELLI E UNGHIE: con 10 vitamine e minerali tra cui Vitamina C, che contribuisce alla normale formazione di collagene, Zinco che contribuisce al mantenimento di pelle, capelli e unghie, Biotina per il mantenimento di pelle e capelli e Selenio per il mantenimento di capelli e unghie. Contiene anche N-acetil D-glucosamina che interviene nella sintesi dell'acido ialuronico.
  • ENERGIA E PERFORMANCE MENTALE: grazie al complesso di Vitamine B, Gold Collagen Dermabiotix contribuisce allo svolgimento del normale metabolismo energetico, alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento e (grazie all'acido pantotenico) al buon sviluppo delle proprie prestazioni mentali.
Metodo di assunzione: 1 capsula al giorno dopo i pasti, possibilmente evitando di ingerirla con bevande calde. Se combinati con gli integratori liquidi Gold Collagen, può essere assunta una capsula al mattino ed una alla sera.

Prezzo: €25.90 (Trattamento mensile: 1 confezione)

Ingredienti:  Agenti di carica: cellulosa, fosfato dicalcico, polivinilpolipirrolidone, carbossimetilcellulosa sodica reticolata, idrossipropilcellulosa; amido di mais, vitamina C (acido L-ascorbico, stabilizzante: etilcellulosa), N-acetil-D-glucosamina (crostacei), zenzero (Zingiber officinale Rosc.) rizoma e.s. tit 5% gingeroli, stabilizzante: mono- e digliceridi degli acidi grassi; Lactobacillus reuteri PBS072 (DSM 25175), agenti antiagglomeranti: biossido di silicio, sali di magnesio degli acidi grassi; Lactobacillus casei subsp. rhamnosus LRH020 (DSM 25568), L-selenometionina, colorante: E172; niacina (nicotinamide), Lactobacillus plantarum PBS067 (DSM 24937), zinco bisglicinato, acido pantotenico (D-pantotenato di calcio), Vitamina B12 (cianocobalamina), Vitamina D (colecalciferolo), Vitamina B2 (riboflavina), pepe nero (Piper nigrum L.) frutto e.s. tit. 95% piperina, folato (acido pteroilmonoglutammico), biotina (D-biotina).

GOLD COLLAGEN MULTIDOSE

Gold Collagen MULTIDOSE è il nuovo formato dell'integratore originale Gold Collagen Pure, disponibile ora in formato convenienza in una bottiglia da 515 ml per mantenere una pelle giovane, capelli sani ed unghie forti.

Pensandoci bene, con questa bottiglia è possibile garantirsi un mese di trattamento a poco più di 1€ al giorno; Gold Collagen Multidose si basa su una formula coperta da brevetto Europeo, sviluppata con una combinazione di collagene ed altri 10 ingredienti attivi, per garantire un ottimale assorbimento e biodisponibilità oltre che per aiutare nel mantenere pelle, capelli e unghie sani.

  • PROMUOVE UNA PELLE DALL'ASPETTO PIU' GIOVANE
  • SUPPORTA UNA CORRETTA IDRATAZIONE ED ELASTICITA' DELLA PELLE
  • AIUTA A MANTENERE CAPELLI ED UNGHIE FORTI E SANI
  • RIDUCE SIA LA COMPARSA DI RUGHE CHE LA PIGMENTAZIONE DELLA PELLE
  • CON NUTRIGLOW, UN COMPLESSO BREVETTATO IN EUROPA
  • CONFEZIONE IN VETRO 100% RICICLABILE
Questo trattamento può essere adatto a tutte le persone, dai 25 anni in su, che desiderano contrastare i primi segni dell'invecchiamento e ridurre la visibilità sia di linee sottili che rughe e per chi voglia migliorare la condizione generale di capelli, unghie e pelle.

I suoi principi attivi chiave sono:

  • COLLAGENE IDROLIZZATO: Stimola le cellule di fibroblasti per produrre nuovo collagene (tipo 1), acido ialuronico ed elastina (componenti extracellulari nel derma)
  • VITAMINA C: contribuisce alla normale formazione di collagene per la normale funzione della pelle, alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo, alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento
  • VITAMINA B6: contribuisce al normale metabolismo energetico e contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento
  • BIOTINA: Contribuisce al mantenimento di pelle, capelli e unghie normali
  • VITAMINA E: contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo
  • ZINCO: Spesso carente nella dieta vegana, contribuisce al mantenimento di pelle, capelli e unghie normali
  • RAME: Contribuisce alla normale pigmentazione della pelle e dei capelli e protegge i componenti cellulari dai danni ossidativi
  • OLIO DI SEMI DI BORRAGINE: Acido gamma-linolenico Omega 6 (GLA) contenente acidi grassi essenziali omega-6 per migliorare la pelle per levigatezza, idratazione e salute delle articolazioni
  • ESTRATTO DI PEPE NERO: aumenta la biodisponibilità del 60%
  • ACIDO IALURONICO: Mantiene l'acqua per idratare la pelle e migliorare il comfort articolare

Metodo di assunzione: 1 flacone contiene 34 dosi da 15 ml ciascuno. La dose giornaliera raccomandata è 1 dose (1 cucchiaio grande) al giorno. Per risultati ottimali, si possono assumere fino a 2 dosi al giorno fino ad un massimo di 9 settimane. Si raccomanda assunzione regolare e di agitare bene il flacone prima dell'uso.

Prezzo: €39,90 (trattamento mensile di 1 bottiglia)

Ingredienti: acqua, collagene idrolizzato (pesce), esaltatore di sapidità: eritritolo; Regolatore di acidità: acido citrico; Polisaccaride di soia (soia), D-α-tocoferolo (vitamina E), aromi, correttore di acidità: acido malico; Acido ascorbico (vitamina C); Zinco gluconato, acido ialuronico, olio di semi di borragine (Borago officinalis L.) (emulsionante: lecitina di soia), conservante: benzoato di sodio; N-acetilglucosamina (crostacei), biotina D, gluconato di rame, cloridrato di piridossina (vitamina B6), estratto di pepe nero (frutto di Piper Nigrum L.) (Bioperine®).

FIALE GOLD COLLAGEN VEGAN

Alternativa Vegana al bestseller del brand Gold Collagen Pure, si tratta di una confezione con al suo interno 10 fiale di integratori a base vegetale specificatamente progettati a supporto di tutti coloro che seguono una dieta vegana o vegetariana.

-> SENZA GLUTINE, LATTOSIO, EDULCORANTI, CONSERVANTI O COLORANTI ARTIFICIALI, ALCOL, OGM. <-

Si tratta di un integratore fortificato con Proteine di riso vegetali di alta qualità per sostenere efficacemente la produzione di collagene ed è stato sviluppato dai ricercatori del brand ed esperti di nutrizione per garantire un assorbimento ed una biodisponibilità ottimali.

Ogni fialetta conta ben 50 ml di integratore liquido. Ognuna, contribuisce grazie agli innumerevoli attivi in essa contenuti a mantenere

  • FORMAZIONE DI COLLAGENE: La Vitamina C contribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione della pelle. Contiene anche Amla, Bioflavonoidi di Agrumi e Mirtillo in polvere, noti per essere fonti di Vitamina C; Prolina, L-lisina, Glicina e Peptidi di Riso, elementi costitutivi delle fibre di collagene.
  • PELLE, CAPELLI ED UNGHIE: Lo Zinco contribuisce al mantenimento di pelle, capelli ed unghie normali. La Biotina contribuisce al mantenimento di pelle e capelli normali, il Rame contribuisce alla normale pigmentazione della pelle e dei capelli. L'Estratto di Equiseto promuove capelli forti e l'Acido Ialuronico, il Fungo della Neve e l'Olio di Borragine aiutano l'integrità e la funzionalità delle membrane cellulari, oltre che il trofismo e la funzionalità della pelle
  • STRESS OSSIDATIVO: La Vitamina E, il Manganese ed il Selenio contribuiscono alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Contiene anche Centella Asiatica per contrastare gli inestetismi della cellulite e la funzionalità del microcircolo (pesantezza delle gambe).
  • ENERGIA, SISTEMA IMMUNITARIO E METABOLISMO: Le Vitamine B6 e B12 contribuiscono al normale metabolismo energetico ed alla riduzione di stanchezza ed affaticamento, il  Ferro contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e l'Acido Folico contribuisce alla normale sintesi degli amminoacidi. Contiene anche Cromo.


Metodo di assunzione: 1 flacone al giorno, agitandolo bene prima dell'uso e raccomandando un trattamento prolungato di almeno un mese.

Prezzo: €39,90 (confezione da 10 flaconi)

HYDROGEL MASK (confezione da 4 maschere)


Queste maschere sono una soluzione innovativa per la cura della pelle, sviluppata per favorire una pelle idratata e luminosa. Racchiude una formula avanzata di principi attivi idratanti e rigeneranti. Questa maschera è stata studiata al fine di facilitare il rinnovamento naturale dell'epidermide.
Contiene Acido Ialuronico, estratto di perla ed un complesso botanico unico nel suo genere.
  • AIUTA AD AUMENTARE L'IDRATAZIONE
  • AIUTA AD AUMENTARE LA LUMINOSITA'
  • AIUTA A MIGLIORARE LA TONALITA' E LA PIGMENTAZIONE CUTANEA
  • AIUTA A RIDURRE I SEGNI DELL'INVECCHIAMENTO
Possiede l'innovativa tecnologia Second Skin che permette alla maschera di adattarsi perfettamente al contorno del nostro viso esattamente come una seconda pelle. A contatto con la pelle dona un effetto di immediata freschezza e, non appena raggiunta la temperatura corporea, rilascia gli ingredienti attivi della formula avanzata, favorendo la penetrazione dei principi attivi.
  • ESTRATTO DI PERLA ottenuto da perle di acqua dolce. Valida fonte di antiossidanti, lascia la pelle luminosa e protegge dalle aggressioni dell'ambiente esterno che rendono la pelle secca.
  • ACIDO IALURONICO naturalmente già presente nella pelle, favorisce l'idratazione e lascia la pelle tonica ed idratata
  • COMPLESSO BOTANICO, ossia una miscela di antiossidanti botanici tra cui Estratto di Tè verde (dalle foglie di Camelia Sinensis) ed Alghe Rosse (Houttuynia cordata), che lascia la pelle idratata e la protegge dallo stress ossidativo
  • GLICERINA per aiutare la pelle ad attrarre e trattenere la giusta quantità d'acqua necessaria al suo benessere.
Metodo d'uso: Dopo aver pulito ed asciugato il viso, aprire la confezione rimuovendo la maschera dalla sua pellicola protettiva. Applicare sul viso partendo dall'alto e lasciare agire fino a 20-30 minuti e dopo rimuovere delicatamente la maschera. Massaggiare successivamente l'aventuale prodotto in eccesso fino al suo completo assorbimento.
Prezzo: €23,00
Ingredienti: Acqua, Glicerina, 1,2-esandiolo, Ceratonia Siliqua Gum, estratto di Chondrus Crispus (Carragenina), fermenti lattici da Lactobacillus, estratto di radice di Scutellaria Baicalensis, estratto di foglie di Camellia, estratto di foglie di Artemisia, estratto di Houttuynia Cordata, estratto di frutta di Citrus Junos, olio di semi di Ricinus Communis (Castor), Caprylyl Glycol, Butylene Glycol, Fenossietanolo, estratto di Perla, ialuronato di Sodio, Dipotassio Glicirrizinato, PEG-60, olio di Ricino Idrogenato, disodium EDTA, Profumo, Arginina.

Inizierò il trattamento con questo meraviglioso set a fine Gennaio (quindi, per 30 giorni di uso totale, da giorno 30 Gennaio fino a giorno 28 Febbraio) e vi posterò in confronto il prima e dopo, per valutare insieme i risultati finali.

Ho già tantissime aspettative a riguardo, soprattutto perchè lo stress degli ultimi mesi ha stressato talmente tanto la mia pelle da farmi sembrare di esser regredita di almeno un anno.

Non vedo l'ora che sia già fine Febbraio, e voi...?!?

Alla prossima recensione!

sabato 9 gennaio 2021

Recensione "La Caverna di Odino" di Antonio Balzani



Ciao a tutti dalla vostra Federica, dopo tanto tempo oggi torno a parlarvi di un libro che mi è stato gentilmente inviato dall'autore e che ringrazio tantissimo.

TRAMA

 Il Valhalla, regno di Odino: il capo degli dei, colui che ha sacrificato un occhio per avere la conoscenza, quella che gli ha permesso di trionfare, momentaneamente, sui giganti; un regno magico nel quale sta raccogliendo gli eroi morti in battaglia e le valchirie e si prepara a Ragnarok, l’ultima battaglia da combattere al loro ritorno, atteso e previsto. 

Sei studiosi, scienziati di fama mondiale in varie discipline, accomunati dalla discendenza scandinava e dalla passione per le leggende norrene di cui il Prof. George Picwic Stevensson terzo è il più eminente esperto, partono alla ricerca della montagna degli dèi seguendo le tracce dei vichinghi. 

Cercano un tempio o un’area sacra ancora inesplorata che darà loro gloria e fama immortale. Si troveranno immersi nella leggenda.


VALUTAZIONI

Sono reduce dal finale di serie di Vikings che, per chi non lo sapesse, tratta proprio il tema dei Vichinghi e in particolare le gesta di Ragnarr Loðbrók, quindi sono molto felice di potervi parlare di questo romanzo scritto da un autore italiano emergente.

Il punto forte di questo volume, secondo me, sta nel fatto che Balzani è riuscito a portare su carta una storia che riprende i punti chiave delle tradizioni vichinghe (qui urge un plauso, perché si vede che dietro alla scrittura c'è stata una ricerca accurata sui vichinghi) e li mischia con il fantasy.

Una menzione a parte necessita di essere fatta per le descrizioni impeccabili dei paesaggi, descritte in modo minuzioso, tanto da rendere facile al lettore di perdersi in quei luoghi.

A questo si aggiungono poi, i personaggi e la trama che affascinano e ti spingono a volerne sapere sempre di più.

Trattandosi di un romanzo fantastico non mancheranno avventure, battaglie, azione. 

Il racconto è sempre in continua evoluzione, non ci sono punti morti.

Nonostante lo stile sia molto descrittivo, la lettura non risulta essere pesante, anzi è molto scorrevole e lineare.

Per chi ama il genere è sicuramente il libro adatto.

Un bacio dalla vostra Federica

sabato 26 dicembre 2020

Il sole dietro la tempesta: Joyce Polynesian Elixir di World Of Beauty

 


Bentornati sul blog perfettini dalla vostra skincare addict Chiara e...Buone Feste!

Si, lo so. Sono stata per molto tempo assente e latitante, e me ne scuso.

Ma, come avrete forse intuito anche dal titolo che ho scelto per questo articolo speciale, avevo le mie buone e serie motivazioni.

Da Settembre, quando mi sono trasferita, sono stata completamente assorbita dal trasloco, dal lavoro...e dai gatti che ho adottato.

Soprattutto i gatti sono stati mia grande fonte di preoccupazione ( e lo sono tuttora ) fino a qualche settimana fa.

Un brutto male da inizio Novembre mi ha privato del sonno, della serenità... e di due di loro (da quattro che ne avevo adottati).

La skincare e la cura di me stessa sono scivolate agli ultimi gradini nella mia scala di priorità...mi stavo lasciando trascinare dal dolore, mi sembrava di vivere un incubo a pochi mesi dal raggiungimento di quella che per me era (dopo anni) una parvenza di felicità, un principio per un nuovo inizio.

Ma, come una stella ad illuminare di speranza il mio cielo in quel momento spento e buio, è venuto in soccorso un pacco firmato World Of Beauty contenente quello che (non ci avrei mai creduto se non fosse successo poi veramente così come vi racconterò) sarebbe stato davvero il mio "palloncino" a cui aggrapparmi per non cadere giù: Joyce, facente parte della linea Polynesia.

IL CONTENUTO: IL CONCEPT, LA RICERCA DEL PROPRIO "SUONO" OLFATTIVO

All'interno del pacco, la prima cosa che ho visto non è stata la bellissima pochette bianco panna, ma una busta sigillata con un messaggio: 

"AROMA TEST."

Prima di aprire la tua box apri, uno alla volta, questi preziosi flaconcini di Elixirs: apri il primo flaconcino, inalane l'aroma naturale, aspetta qualche secondo, poi apri il secondo e fai la stessa cosa, e così via fino ad averli aperti tutti.

Dopo aver testato l'Aroma di ognuno di questi, istintivamente scegli quello che ti piace di più, in quanto rappresenta quello di cui la TUA MENTE ED ANIMO hanno necessità in questo momento.

E così ho fatto.

Non ho letto gli altri opuscoli contenenti nella busta, per non lasciarmi condizionare dalle allettanti descrizioni di ciascuno di loro, ma ho lasciato davvero che parlasse per me l'olfatto...e l'anima.

Dopo aver scelto dai flaconcini, sono andata a scoprire il contenuto in full size...e sono stata contenta di scoprire che, quasi come se il destino abbia inviato al brand un messaggio di aiuto al posto mio, World Of Beauty mi abbia fatto dono di ciò che la mia anima aveva scelto: Joyce.

FELIX FELICIS....FORMATO POCKET

Joyce significa "Elixir di Felicità"...quella che dovevo prepotentemente riprendermi dopo che mi era stata strappata via troppo presto. 

World Of Beauty ha voluto (forse casualità, forse intenzionale...ma io voglio più credere a questa seconda "romanica" versione) mandarmi un messaggio forte e chiaro.

L'intenso aroma emanato dalla perfetta combinazione di Frutti di Mandarino, Cedro e Bay direttamente dalle Isole Polinesiane hanno cullato la mia mente ed hanno aiutato il mio animo a guarire, un poco alla volta, dalla mia brutta esperienza, supportandomi nelle difficoltà a venire. 

Dopo la doccia per idratare la pelle ed imparare nuovamente a riscoprire il piccolo piacere di dedicarsi qualche coccola nonostante tutto, oppure qualche goccia sulle tempie e sui polsi prima di iniziare la giornata con la giusta positività.

Sul viso reidrata e nutre, sul corpo lascia la pelle morbidissima e si assorbe nel giro di pochi secondi.

Principi Attivi chiave:

  • VANIGLIA CONCRETA PURA DELLE HAWAII: dalle eccellenti proprietà aromaterapiche, funge da antidepressivo e calmante, ma è anche un ottimo antisettico.
  • ALBICOCCO TROPICALE: nutriente, emolliente e rigenerativo, contrasta invecchiamento ed ossidazione cellulare
  • MANDARINO TROPICALE: contrasta la ritenzione idrica ed il suo aroma è un piacevole euforizzante

L'aroma permane per tutto il giorno (ed anche oltre) e stuzzica l'olfatto con pause ben pensate e bilanciate, per accompagnarti anche quando i tuoi pensieri sono altrove e la tua serenità potrebbe venir sopraffatta dagli affanni del quotidiano, a ricordarti che la felicità è sempre lì con te...basta solo saperla cercare e "cogliere" anche nelle piccole cose: nel sorriso di un vicino, nel caffè salvavita offerto dal collega quando stai per crollare, in quel grazie detto da uno sconosciuto per qualcosa che forse tu, lì lì, non ci hai dato tanto peso.

Joyce è tutto questo...100ml di felicità liquida.


Alla prossima recensione!

domenica 8 novembre 2020

Le caratteristiche di un panificio moderno

Il panificio è un’attività commerciale tradizionale e negli anni ha subito diverse evoluzioni per stare al passo con i tempi. I panifici vantano di una clientela spesso fidelizzata, di un’immagine riconosciuta localmente e i titolari di questa attività non adorano effettuare cambiamenti d’immagine.


Tuttavia, con il passare degli anni anche il settore della panificazione ha subito notevoli cambiamenti: a partire dalla modernizzazione dei macchinari fino alla produzione di una maggiore varietà di prodotti in vendita. 


Ma com’è possibile modernizzare un panificio? Quali sono gli elementi che lo rendono un punto di riferimento per tutti?

Come modernizzare un panificio: le caratteristiche fondamentali 


  1. Diversificazione dei prodotti


La diversificazione dei prodotti è fondamentale: è necessario saper unire i prodotti di tradizione con prodotti più vicini alle esigenze delle nuove generazioni. Si, dunque, a diverse tipologie di pane, pizze e panini. Spesso, per acquisire anche i clienti in pausa pranzo, è consigliato realizzare dei menù pronti per essere portati via e unire, ad esempio: panino + bevanda, pizza farcita + dolce + bevanda e così via. 


  1. Più social e geolocalizzazione


Anche un panificio e una paninoteca necessitano di una presenza online. Si alle pagine social con contenuti pubblicati con costanza e si alle attività che seguono una buona strategia di marketing. Attraverso un semplice gesto quotidiano, come la pubblicazione giornaliera di una tipologia di panino o pizza, è possibile invogliare la clientela e orientare le scelte verso la propria paninoteca o panificio. Scopri il panificio/paninoteca Mollica Torino


  1. Inserire un bancone vetrina e/o un’isola espositiva


I banconi vetrina rappresentano le ultime tendenze per le attività come il panificio o una paninoteca, perché permettono ai clienti di poter scegliere subito il prodotto da acquistare e mangiare. Il bancone vetrina più utilizzato è quello su misura con vasche modulabili, perché è possibile esporre molti più prodotti senza spazi vuoti. Le vasche modulabili possono essere smontate facilmente e semplificano la pulizia del bancone. 


Quando il locale lo rende possibile, è consigliato inserire un’isola centrale dove esporre i prodotti già confezionati così da facilitare l’eventuale utilizzo del self-service dei clienti. 

 

  1. Creare offerte speciali

Un panificio o una paninoteca moderna deve attrarre molta clientela offrendo, oltre ad un prodotto di qualità, anche un’esperienza di acquisto piacevole e che invogli il cliente a tornare. La programmazione di offerte speciali su uno specifico panino, pane o su altre tipologie di prodotto, permettono di attrarre una notevole quantità di persone. Le offerte speciali sono molto apprezzate durante i periodi festivi o in tema con ricorrenze molto conosciute (ad esempio: halloween, carnevale e così via) e garantiscono una notevole spinta alle vendite. 


  1. Integrazione di servizi di food delivery


Il food delivery è una vera e propria tendenza presente in quasi tutte le città italiane. Quando si vuole modernizzare la propria attività commerciale, in particolare quelle relative al settore food, è fondamentale avviare un servizio di consegna a domicilio o collaborare con aziende di food delivery. In qualsiasi momento della giornata le persone potranno avere il pane, un panino o qualsiasi altro prodotto direttamente a casa o in ufficio.  



venerdì 23 ottobre 2020

Kali's Dream: Recensione Magic Light

Buon venerdì miei perfettini dalla vostra skincare addict Chiara!

Oggi vi presento un brand piccolino, nuovo, ma già dal grande potenziale: Kali's Dream.

Il brand ha deciso di collaborare con il blog di PerfettamenteImperfetta ed inviare quattro referenze tra prodotti viso e corpo da testare ed io cercherò di parlare nello specifico di ciascuno di loro.

Premetto che partirò in ordine di preferenza, da quello che sono riuscita a "tollerare meno" (le motivazioni ovviamente verranno specificate per permettere una quanto più possibile valutazione obiettiva anche al fine della vostra eventuale decisione di acquistarlo o meno) fino a quello che mi è piaciuto di più.

Ma prima...

CHI E' KALI'S DREAM: L'ISPIRAZIONE

Kali è la Dea più nota del Pantheon induista, è la Dea dalla energia femminile attiva e dirompente, dalla potenza inarrestabile ed erede dell'antica Dea della morte e della distruzione.

Kali rappresenta uno degli aspetti di Shakti (Dea dell'energia e del mutamento), il lato attivo, femminile, forte. Il suo nome deriva da "kala", che significa "tempo", è la personificazione degli aspetti mutevoli della natura, che porta le cose a cambiare ed infine a morire. Kali è spesso raffigurata, come illustrato dalla citazione all'inizio del presente articolo, in piedi, a danzare su di un uomo. Alle volte questo uomo è proprio il dio Shiva, che giace calmo e prostrato sotto di lei, a focalizzare la sottomissione di tutto, al tempo, e il tempo come principio irrinunciabile di tutto il creato. In un episodio della mitologia indù, Kali era fuori controllo sul campo di battaglia, e stava per distruggere l'intero universo. Shiva la calmò posandosi sotto il suo piede, sia per ricevere la sua benedizione, ma anche per pacificarla e calmarla. Shiva ha infatti sempre in questa situazione un sorriso beato sul suo volto. Questo passo può anche raffigurare la sottomissione dell'adepto alla Dea stessa. 

La Dea è anche chiamata Kalika, ovvero la scura, la blu scura o la notte scura (Kālarātri).  E' indubbiamente collegata, soprattutto nei tempi antichi, con la morte e l'inesorabile passare del tempo per gli uomini. 

Nonostante la sua forma apparentemente terribile, Kali è spesso considerata la più gentile e amorevole di tutte le dee indù, poiché è considerata dai suoi devoti come la Madre di tutto l'universo, protettrice del sonno e dei sogni stupefacenti e premonitori. A causa della sua forma terribile, è anche spesso vista come un grande protettore, chiamata Dakshinakali, Kali del sacrificio, che tiene lontani incidenti e sfortuna dalla famiglia.

Sotto questo concetto, il mutare del tempo inesorabile, l'evoluzione ed il cambiamento, viene in aiuto il brand, che con i suoi prodotti promette di "contrastare" e rallentare l'avanzare del tempo sul nostro viso.

PRIMO PRODOTTO: MAGIC LIGHT, GOCCE DI LUCE

Il primo prodotto dei quattro che vi illustro è il siero Gocce di Luce, che dalla confezione trasparente si può notare che si tratta di un siero incolore e "quasi" inodore, dal leggero profumo fiorito (delicato, come lontani campi di gelsomino cullati dalla brezza delle notti estive).

Si assorbe quasi subito, anche se su di me si prolungava per qualche minuto in più un leggero effetto "appiccicoso".

Ecco l'INCI del siero:

  •  AQUA
  • GLYCERIN
  • PROPYLENE GLYCOL
  • PEG-40 
  • HYDROGENATED CASTOR OIL
  • PHENOXYETHANOL
  • POLYSORBATE 20
  • TRIDECETH-9
  • PEG-32
  • PEG-6
  • SORBITOL
  • TRIETHANOLAMINE
  • CARBOMER
  • IMIDAZOLIDINYL UREA
  • PARFUM
  • ETHYLHEXYGLYCERIN
  • NIACIN
  • SALICYLIC ACID
  • SODIUM DEHYDROACETATE
  • TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE
  • SODIUM HYALURONATE

COSA NE PENSO

Nel complesso il siero non è male, ma soggettivamente parlando, ho trovato dei "piccoli" contro che, circoscritti alla mia persona ed al mio gusto personale, non mi sono piaciuti. 

Avrei evitato i PEG come emulsionanti in formula optando per qualcosa di più "eco-compatibile", avendo io da anni rinunciato ad utilizzare prodotti cosmetici aventi questi ingredienti.

La texture è abbastanza confortevole, ma non la avvertivo abbastanza idratante per la mia pelle tanto da dover ricorrere al supporto di un siero secondario (ancora fa troppo caldo qui in Calabria per ricorrere a trattamenti più "pesanti", sapendo quanto io trasudi con il caldo...!!!), quindi presumo sia più adatta ad una pelle mista piuttosto che secca.

Di pro, c'è stato che si assorbe subito, che comunque la texture è leggera ed abbastanza confortevole e che è abbastanza versatile, oltre che contiene degli attivi per nulla da buttar via (vedi urea, olio di ricino), perciò lo consiglio a chi ha una pelle da mista a grassa e necessita di una idratazione leggera senza appesantire.

Prossimamente scaleremo la classifica dei prodotti di Kali's ed andremo ad analizzare e recensire il prodotto successivo.

Curiose di sapere quale sarà?

Allora...alla prossima recensione!



venerdì 9 ottobre 2020

Beautytude, recensione maschera mani Bling Pop

 

Bentornati sul blog perfettini dalla vostra skincare addict Chiara!

Perdonate la mia assenza di queste settimane, ma ne approfitto per darvi una bellissima notizia: a metà del mese scorso, ho lasciato il tetto genitoriale e mi sono definitivamente trasferita in una casa tutta mia. Ebbene si, ora sono alle prese con una esperienza tutta nuova, in una casa nuova e con nuove responsabilità...che, a giudicare dalla anteprima che ho scelto, vedranno coinvolte soprattutto le mie mani.

Lavoro, faccende di casa, un nuovo gatto (che ancora non sa dosare le unghie 😂) e l'immancabile mia dermatite da allergia e stress hanno reso le mie mani davvero ruvide ed a tratti anche impresentabili: tagli, palmi ruvidi, crepe sono i miei compagni di questi giorni.

Ho scelto di scattare per voi la mia situazione attuale, sperando di non spaventarvi, sotto luce artificiale (per meglio mostrarvi le zone colpite dalla dermatite):

 

Come potete notare sulle nocche e su entrambi i pollici, presento delle zone rosse, crepate e secche, che sono le parti colpite dalla dermatite che più mi danno fastidio durante il corso della giornata (anche solo piegare le dita spesso mi provoca tanto dolore). Ho provato anche a fare per più di una volta impacchi notturni con creme specifiche per dermatiti ed achillea ma con risultati davvero scarsi.

Poi, mi sono ricordata della Hand Mask di Bling Pop mandatami con la box estiva di Beautytude e mi son detta "proviamo, male che va non mi fa nulla". 

Si tratta di un paio di guanti di un tessuto "isolante" (ossia che permette al siero di rimanere esclusivamente a contatto con le mani e non ungere gli altri oggetti con cui si può venire in contatto....utilissimo, perchè puoi continuare a fare qualsiasi altra cosa tu stia facendo senza fermarti e senza rinunciare a prenderti cura di te -sono anche compatibili con dispositivi touch screen!-) con all'interno una maschera specifica per mani secche e screpolate contenente Burro di Karitè.


 Ho deciso di fare una foto anche di come si presenta il guanto una volta indossato: consente di avere piena mobilità di tutte le dita così da permetterti di poter continuare la tua attività senza alcun problema, aderisce bene alla mano e non dona alcun fastidio. Possiede una linguetta adesiva al lato per meglio consentire una totale aderenza anche al polso ed adattarsi a qualsiasi diametro.

Viene suggerita come da istruzione una posa di 20 minuti ma, avendo io necessità di ottenere la maggiore idratazione possibile, ho deciso di "correre il rischio" e lasciare assorbire la maschera tutta la notte. Non ha colato sui tessuti, il guanto non è risultato affatto scomodo da indossare e soprattutto, ho notato che una volta tolto la mattina successiva si era creata quella "condensa" tale da permettere alla maschera di essere "porzionata", quindi penso che la riutilizzerò per un'altra posa prima di vedere (e sperare!) che i guanti, una volta puliti, possano essere conservati per essere riutilizzati con altri impacchi.

Il tessuto di cui è composto il guanto è stato studiato affinchè si crei un "ciclo continuo" di calore tale da amplificare le proprietà della maschera, della posa stessa e dell'assorbimento generale.

Il mattino dopo, prima di recarmi a lavoro, ho scelto di scattare una foto del risultato finale.


Risultato: pelle più morbida, colorito più sano, idratazione ripristinata, secchezza scomparsa anche nei punti più critici, niente più sensazione di pelle che tira, dermatite non sparita ma sicuramente quel giorno meno presente.

Prezzo della maschera sul sito?!?

Solo € 3,90 ,che è possibile acquistare anche con un piccolo sconticino in più grazie al codice CHIARA10 al checkout.

Cosa ne penso?!? Che la maschera vale molto più del prezzo che ha, che apprezzo un sacco il fatto che i guanti possano essere riutilizzati (se saputi conservare bene!) così anche da diminuire seppur di poco l'impatto sull'ambiente ( più riutilizzo = meno sprechi = meno inquinamento ) e che soprattutto mai mi sarei aspettata di ottenere un risultato così in una sola notte quando creme a base di achillea che precedentemente funzionavano su di me, hanno fallito miseramente in confronto ad una semplice maschera mani che si presenta solo come idratante ma che a giudicare dai risultati ti dona anche di più.

Spero questa mini recensione vi sia stata utile, soprattutto perchè i cambi di stagione ci porteranno presto a soffrire di secchezza da freddo e dovremmo davvero pensare di non trascurare le nostre mani.

Dalla vostra Chiara un saluto e...alla prossima recensione!

 

venerdì 4 settembre 2020

World Of Beauty, riassunto di una estate Calabrese

 


Bentornati sul blog perfettini dalla vostra skincare addict Chiara!

Spero di esservi mancata...come avete trascorso la vostra estate, avete deciso di viaggiare o di rimanere a casa?

Qualsiasi sia stata la risposta sono certa che, esattamente come da me in Calabria, il caldo non ha voluto abbandonarvi.

Per fortuna ho avuto con me a darmi man forte il trio DNA Broadspectrum per proteggermi dal sole ed il duo Shantala + Legs Care per difendermi dalle "botte" di caldo afoso!

Anche se qualcuno ancora c'è ed insiste nel lottare contro la realtà, prolungando la "vacanza" per godersi il mare settembrino, per la maggioranza di noi ormai l'estate si può dichiarare definitivamente terminata ( "perchè...quando era iniziata?!?" ), quindi posso darvi la mia definitiva e personale valutazione su tutti i prodotti di World Of Beauty che ho utilizzato in questi due mesi stilandovi anche una mia personale "lista dei preferiti".

Cominciamo...!!!


Stilo la mia personale lista dei "TOP 5" del brand partendo dalla nuovissima linea di solari DNA Broadspectrum, composta da 

  • Protezione solare SPF 50
  • Rescue MEDI B (docciashampoo)
  • Rescue MEDI C (crema lenitiva doposole)
Tra i tre, quello che ho stra-sfruttato e terminato ancora prima della fine dell'estate è stato il doccia shampoo MEDI B: profumo delicatissimo e che mi ricordava "vagamente" il mio tanto amato scrub al Neroli (che piaceva tantissimo anche al mio spocchioso gatto di famiglia...infatti ogni volta che uscivo dalla doccia non smetteva di annusarmi e far le fusa!) ed idratazione profonda. L'ho anche utilizzato per un paio di volte sui capelli come riportato da confezione, il capello risultava pulito e morbido al tatto ed il profumo anche qui persisteva per giorni...quasi come farsi una seduta di aromaterapia a domicilio! Ma non è stato solo il profumo a permettermi di terminare questo detergente, ma anche la sua azione estremamente lenitiva perfetta per la mia pelle (anche in estate) soggetta a dermatiti, psoriasi ed irritazioni.

Ho sempre sofferto fin da piccola di allergia all'acaro della polvere, poi sommatasi con allergia a graminacee, parietarie e fiori di ulivo...in estate il caldo ti obbliga a lasciare più pelle scoperta possibile e posso solo lasciarvi immaginare come tornavo a casa dopo essere stata in rifugio: non solo la tipica crisi di starnuti (che poi, con questa pandemia che non vuole andare via, sembrava di gridare ogni volta all'untore) e gli occhi rossi, ma anche le braccia (maggiormente soggette al contatto diretto con gli allergeni) piene di pruriginosi e fastidiosi puntini rossi e bolle gonfie.

Grazie a MEDI B che contiene Avena ed Orzo, ho potuto dimenticare nel fondo della mia borsa ogni sorta di antistaminico, perchè bastava che mi lavassi la zona irritata con il docciashampoo per sentire attenuarsi prurito ed infiammazioni.

Quando il caldo un poco si faceva meno pesante (sapete già da recensioni estive passate che in estate entro letteralmente in crisi perchè non sopporto nessun genere di crema o formula corposa addosso, perchè il mio viso/corpo lo rigetta all'istante) e pressante, andavo ad intensificare il trattamento con l'aiuto di MEDI C, anche per rinforzare un poco il fattore lenitivo e ripristinare l'idratazione. Questa estate è stata forse una delle poche dove posso affermare di non aver sofferto di secchezza (soprattutto zona gomiti, polsi e caviglie) perchè la crema è davvero idratante, corposa e ricca. Non sono riuscita a terminarla, ma sono stra-certa che durante la stagione autunnale (dove non fa nè troppo caldo e nè troppo freddo) potrò sfruttarla al meglio.

Fortunatamente, non ho neanche sofferto di scottature solari, grazie all'uso costante della SPF 50 che mi ha regalato un piacevole colore caramello omogeneo senza sorprese. Avevo timore che la confezione fosse piccola e che non mi bastasse per tutta l'estate...invece, sono quasi riuscita a terminarla ed ho potuto qualche volta anche usarla su mia sorella (ancora più mozzarella di me e totalmente restia all'abbronzatura) che è rimasta piacevolmente sorpresa (facendo confronto con altre tipologie di creme solari) come resistesse di più all'acqua, che non trasudasse, che proteggesse veramente dalle scottature (una volta si è dimenticata di spalmarsi la crema nella zona sotto il collo ed in solo due ore di esposizione con sole neanche eccessivamente alto -infatti andiamo solitamente al mare dalle 7 alle 9,30 di mattina- le si era creato uno stacco abbastanza visibile tra la zona protetta dalla crema solare e la zona rimasta esposta senza fattore protettivo) e della potenza che possiede nel deviare tutti quei raggi che danneggiano ed irritano la nostra pelle causandone il precoce invecchiamento ed anche per più tempo rispetto alle altre creme solari che si trovano altrove. Il profumo è stupendo, odora di serra botanica, sembra di avvertire un concentrato di fiori e meraviglie sulla pelle...un odore che ti crea dipendenza e che vorresti sempre addosso.

Se questo trio è stato approvato...?!? ASSOLUTAMENTE SI!


Il Legs Care Gel mi ha accompagnata per tutto il mese di Luglio, periodo in Calabria a volte DAVVERO così afoso da non trovare sollievo neanche abbracciando il condizionatore d'aria, nel cercare di trovare un poco di sollievo: in rifugio, sotto i vestiti ( essendo aperta campagna dovevo stare in tuta ) mi ha permesso di avvertire meno caldo, meno fatica e non incorrere in spiacevoli gonfiori dati da stagni linfatici...la sera, mi permetteva ( esattamente come fa molta gente che si vaporizza la lavanda sul cuscino per dormire meglio...ecco, io usavo il Legs Care!) di addormentarmi subito, cullata dalla totale sensazione di assenza di caldo...sentivi le gambe "sfrigolare" di piacere, i muscoli rilassarsi, cullati dal mentolo...e da Zefiro, che ti soffiava leggere ventate di aria fresca per tutto il corpo.

Perchè si, non mi sono limitata ad usarlo solo sulle gambe, ma anche su braccia e collo (fidatevi, sul collo sentivi talmente freddo da far quasi male).

Mia madre, che soffre perennemente a causa di capillari fragili e vene varicose, totalmente restia di carattere nello "sperimentare" cose nuove, si è convinta ad usarlo (non potete neanche immaginare quanto son stata contenta quando mi ha chiesto di usarlo anche lei...significava che ero riuscita a "penetrare positivamente" il suo guscio) e ne ha parlato benissimo anche con le sue sorelle e parenti (altra vittoria schiacciante per una persona con un carattere chiuso e diffidente come il suo) tanto da trovarmi ad un certo punto a distribuire "campioncini prova" in giro.

Esito positivo 10/10.

Vi dico solo che mio zio l'ha rinominato "Il Santo Graal" 😂


Lo Shantala Body Lotion, invece, si sta rivelando un validissimo alleato in questo ultimo periodo che, per me, è iniziato subito dopo Ferragosto: sono in prova lavoro da quasi un mese e ciò mi costringe a rimanere per molte ore al giorno in piedi, senza fermarmi mai (a volte anche caricando pesi) e questo vuol dire, per una come me che è rimasta ferma per molto tempo (fermo incentivato anche dal periodo di quarantena) che tornavo a casa piena di dolori...della serie che, se mi andavo a stendere un attimo sul letto, poi non riuscivo ad alzarmi più!

Lo sto usando praticamente quasi tutti i giorni, soprattutto sulle caviglie, per riuscire ad arrivare comodamente e senza troppi "reumatismi" a fine serata. Quando mi è capitato di sentire i muscoli delle braccia assai pesanti o la zona lombare assai bloccata ed infiammata, mi è bastato spalmarne giusto un dito sulla zona interessata per provare subito un enorme sollievo. E' il mio prodotto TOP della stagione.

Se anche voi dovete stare assai tempo in piedi a causa del lavoro oppure vi ritrovate a fare lavori "faticosi" dove viene richiesto anche un notevole sforzo fisico (e di schiena) vi consiglio di non farvelo scappare.

Spero questa review vi sia stata di aiuto in previsione di qualche acquisto di inizio stagione, inoltre vi ricordo che è attivo un codice sconto che è INFWOB2019 che vi permette uno sconto di 20 euro su una spesa minima di 70 euro sia sul sito che presso i rivenditori fisici.

Alla prossima recensione!

martedì 18 agosto 2020

Regalare una rosa stabilizzata: scopriamo quando



Non è obsoleto né fuori moda, regalare dei fiori è importante sia per chi li dona, sia per colui o colei che li riceve. È un modo per dimostrare il valore che diamo a quel tipo di affetto o comunque di sentimento che ci lega, oltre che una vera e propria manifestazione di sé stessi. 
  
Ma quale fiore scegliere? 
 
Il mercato dei fiori offre tantissime soluzioni per ogni occasione : che si tratti di un anniversario, di un compleanno, o semplicemente di un gesto spontaneo, vi sono specie e colori diversi da riconoscere e da regalare. Fra queste, sicuramente le rose assicurano un particolare successo e veicolano un messaggio decisamente esplicito: il rosso è il colore della passione , il bianco è il colore che indica la purezza di un rapporto anche platonico; il giallo indica un sentimento di gelosia
 
Ma quale rosa scegliere affinché risulti duratura? 
 
Questa è praticamente la domanda del secolo: uno dei maggiori problemi legato ai fiori è proprio la loro durata. I fiori , anche quelli meglio mantenuti, tendono ad appassire e a rovinarsi nel tempo, rendendo il regalo decisamente poco duraturo e costringendo chi l'ha ricevuto ad abbandonarlo come un rifiuto. 
 
Rose stabilizzate 
 
La soluzione, in realtà, esiste ed è a portata di tutti coloro che intendono regalare una o più rose: le rose stabilizzate . Sono delle rose confezionate che subiscono una serie di trattamenti tali da risultare fresche praticamente in eterno. Ricordando il film Disney “La Bella e La Bestia” , la rosa stabilizzata rimane dello stesso colore e della stessa consistenza originaria anche molto tempo dopo aver operato l'acquisto. 
 
Quali confezioni per la rosa stabilizzata perfetta? 
 
Ciò che distingue una rosa stabilizzata rispetto ad un'altra, oltre le dimensioni e la brillantezza del colore, è la confezione che la contiene. Si può scegliere un barattolo o cilindro di vetro , una scatola finemente decorata o un cofanetto . Per scoprire le rose stabilizzate come idea per una bomboniera , un’idea potrebbe essere quella di visionare la pagina: https://fiori.aluisi.it/62-bomboniere-matrimonio
 
La rosa stabilizzata non è solo un fiore
 
Non si può parlare di una rosa stabilizzata come fosse un fiore qualsiasi, perché si tratta di una vera e propria promessa che nel tempo si mantiene tale.​ Regalando una rosa stabilizzata si sta anche apportando una piccola, ma significativa modifica all'arredamento interno di un luogo: la sua collocazione, infatti, può rendere un qualsiasi ambiente decisamente più caldo e sentimentale.
 
Regalare una rosa significa esprimersi 
 
Regalando una rosa stabilizzata, si esprime al meglio, un messaggio più o meno velato: la passionale rosa rossa stabilizzata , può essere un veicolo per una proposta di matrimonio che non ci si aspetta; oppure può accompagnare una fotografia di un tono familiare per ricordare una speciale occasione. E poi non occorre alcun tipo di cura : una rosa stabilizzata non ha bisogno di essere spuntata, lavata o innaffiata in alcun modo perché è circondata dalla propria atmosfera protettiva che massimizza la sua durata nel tempo. In generale, le occasioni per privilegiare l'acquisto di questo speciale pensiero, sono le più disparate, come quello di approfondire una speciale amicizia che nel tempo è diventata sempre più sincera e simbiotica (rosa bianca), oppure la manifestazione di un sentimento di affetto (rosa rosa), oppure ancora l'espressione di gelosia che possono attraversare un particolare periodo di un rapporto a due (rosa gialla) magari accompagnato da un bigliettino che esprima la voglia di superare questo momento di nervosismo. In ogni caso, una rosa stabilizzata, è una certezza sia per la sua estetica decisamente migliore rispetto a quelle prettamente fresche, sia per la sua durata notevole nel tempo.

venerdì 7 agosto 2020

Quando l'INCI non era un problema: Bon Bons Malizia

Bentornati sul blog perfettini dalla vostra skincare addict Chiara!

Quante di voi hanno un passato "buio" della skincare da raccontare?
Certamente anche io!

Vi siete mai messe a rovistare nei vostri vecchi beauty di infanzia alla ricerca di qualche reperto storico "sopravvissuto" al decluttering selvaggio...?!?

Io si, ed ho scoperto qualche chicca davvero unica che inaugurerà questa mini rubrica mensile (limitata a questa stagione estiva) di un appuntamento al mese, dal titolo "Quando l'INCI non era un problema", per ridere insieme di quelle gaffes nei nostri acquisti che MAI ci sogneremmo di ripetere oggi e dei controsensi del mondo makeup e skincare a distanza di 30 anni...ed anche oltre.

TERZO APPUNTAMENTO: BON BONS MALIZIA

Il nostro terzo ed ultimo appuntamento con questa rubrica vede come protagonista un "profumino" che forse tutti voi avete avuto almeno una volta nella vita sui vostri scaffali della cameretta o del bagno: le fragranze Bon Bons della Malizia!
Fruttati, dolci, speziati... se ne potevano trovare di infiniti colori e di infiniti gusti; ricordo che, tra le mie coetanee, quello che andava a ruba era principalmente "milk cake" (ricordo ancora la confezione: bianca e turchese con il tappo coordinato e dei motivi a nuvoletta a decorare la confezione).

Io "cedetti" alla tentazione intorno ai 17-18 anni, per colpa del mio fidanzato che, annusandolo una volta, disse che gli piaceva tantissimo il profumo...lui andava matto per le pesche, quindi lo comprai essenzialmente per lui 😂

Analizziamo insieme l'INCI:
  • Alcohol Denat
  • Aqua
  • Parfum
  • Dipropylene Glycol
  • Hexyl Cinnamal
  • Limonene
  • Linalool
  • Alpha-Isomethyl Ionone
  • Coumarin
  • Amyl Cinnamal
  • Benzyl Benzoate

Per mio gusto personale, invece, era troppo dolce e stucchevole, la sua profumazione non ricordava tantissimo la pesca quanto un frutto ignoto immerso nello zucchero e pronto per esser caramellato.
Ricordo anche che, avendo l'alcohol come primo ingrediente, nei mesi più caldi o dove accusavo una sudorazione leggermente più alta rispetto al mio consueto, mi irritava non poco e mi provocava fastidiose irritazioni.

Rispetto ai precedenti prodotti vintage riemersi dal mio cassetto, questo profumo è pieno per poco meno della metà; c'è stato poi un periodo dove, qualsiasi stagione fosse, risultava troppo dolce e veramente poco sopportabile e smisi del tutto di utilizzarlo.

Ma ci pensavate, che siamo le stesse persone che una volta indossavano tranquillamente questi prodotti e questi ingredienti sulla pelle, ed ora stiamo attente alla minima presenza di siliconi all'interno di una formula...?!?

Si conclude con oggi questa mini-rubrica che ci ha accompagnato durante tutta l'estate...ora non vi resta che godervi il mese di Agosto e, magari pensare che, questa rubrica vi ha lasciato qualche risata ed anche un poco più di consapevolezza.

Alla prossima recensione!