domenica 23 giugno 2019

Capispalla Fay: la collezione Primavera/Estate 2019

Giacca monopetto uomo Fay
Giacca monopetto uomo Fay 

Primavera Estate 2019: i capispalla Fay per lui

Ispirata alle atmosfere sognanti dell’isola di Sylt, la nuova collezione Fay per questa stagione propone outerwear dalle nuance tenui e sabbiate come il beige, il verde salvia, il celeste e l’azzurro 
tipiche del Mare del Nord. Capispalla di ispirazione workwear, caratterizzati da elementi activewear, in grado di rispondere perfettamente alle esigenze del moderno businessman che si divide tra impegni di lavoro ed esperienze outdoor. Così, parka, 4 ganci, trench, field jacket e impermeabili si confermano must have irrinunciabili perfetti per completare look destinati a differenti occasioni d’uso. 

Capispalla Fay: Parka e 4 Ganci

Parka e 4 Ganci: due iconici capispalla immancabili nel guardaroba maschile. Perfetto per la mezza stagione, il Parka Trapuntato è realizzato in tessuto tecnico, dunque, ideale per resistere a
qualunque imprevisto atmosferico. Decisamente più casual il modello oversize con cappuccio avvolgente e iconico gancio Fay all’altezza del collo. Versatile e in perfetto stile urban chic, il Parka 3 ganci conserva il cappuccio avvolgente, ma è caratterizzato da una vestibilità più asciutta rispetto al precedente. Protagoniste indiscusse di questa stagione le maxi righe orizzontali che ritroviamo non solo sui pullover, ma anche sull’iconico 4 Ganci. Ispirato alle uniformi dei pompieri americani, questo giaccone vede la luce negli anni ’80 diventando, ben presto, simbolo di un’epoca. Emblema dello stile casual chic, Fay ha saputo reinterpretarlo nei tessuti e nei colori pur mantenendone inalterati i tratti distintivi quali i 4 ganci metallici e le ampie tasche.

Capispalla Fay: l’inossidabile trench

Tra i capispalla Fay, il trench si conferma il più apprezzato per la mezza stagione. Iconico, chic
e versatile, si adatta egregiamente a tutti gli outfit del gentleman contemporaneo. Per la PE 2019 il brand Made in Italy lo propone in tessuto tecnico con chiusura doppiopetto a tre bottoni, gancio metallico, tasche diagonali e immancabile cintura in vita. Insomma, il capospalla ideale per
completare look casual, ma anche formali.

martedì 11 giugno 2019

Dal sogno alla realtà. Intervista a Sara Gentile


Bentornati pefettini dalla vostra Chiara , oggi voglio inaugurare con voi una nuova rubrica che spero possa piacervi: la scoperta di piccole realtà, cosmetiche e non...!!!
Oggi voglio parlarvi di: cosmetici e make-up handmade.


Non darti e non avere mai limiti, perché essi ti impediscono di essere ciò che sei. Vai sempre oltre te stessa e non arrenderti mai”.

Così si ripete sempre Sara, dal suo laboratorio domestico, mentre produce da sé cosmetici e make-up.
Il percorso evolutivo di Sara è, a livello personale, un esempio di come la determinazione possa portare a grande soddisfazione individuale, se solo si ascolta il proprio cuore. Sara è una ragazza nata e cresciuta nel quartiere lido del Catanzarese, classe 1986, che ha sempre condotto una vita tranquilla e serena ma mai fino in fondo dedicata a quella che era la sua vera passione, la cosmetica naturale.
Ho avuto modo di conoscerla di persona e di chiacchierare un poco con lei, di provare e toccare con mano alcune delle sue creazioni, vedere la luce nei suoi occhi ed il suo sorriso allargarsi nel vedere il mio entusiasmo e la mia curiosità nel cercare di comprendere anche la persona dietro il cosmetico.

Mi racconta di lei:
<< Non è sempre stato così e non è stato semplice. Prima compravo prodotti in farmacia ed anche al supermercato, soggiogata dalla pubblicità e convinta che, se ne parli bene, è perché certamente quel prodotto funziona. Non mi sono mai davvero soffermata a capire la mia pelle e comprendere le sue esigenze, ad ascoltarla veramente; La pelle devi ascoltarla, perché lei a modo suo ti parla: se riesci ad entrare in comunicazione con lei e riesci a tradurre i segnali che ti manda, allora sarà tutto più semplice.
Durante i miei primi approcci alla cosmetica, i prodotti che usavo mi rendevano la pelle del viso sempre più grassa, capricciosa, piena di imperfezioni, con un imbarazzante aumento della produzione del sebo che alcune volte non riuscivo neanche a controllare; avevo la pelle del corpo sempre più secca, il colorito più spento, i capelli sempre più crespi ed indomabili. Ho sempre cercato di curare la mia alimentazione, sono arrivata anche a pensare che la secchezza della pelle fosse dovuta ad una scorretta idratazione, però mi sbagliavo. La verità era che non sapevo semplicemente amarmi e prendermi cura di me stessa a dovere, non sapevo pensare con la mia testa e mi affidavo ad una guida sbagliata: quella delle aziende votate solo a monetizzare e non a generare vere soluzioni per i consumatori. >>

Parlando di tipologie di pelle, ho notato in lei tantissima competenza nel saper individuare gli ingredienti più adatti ad una pelle secca, sensibile e fortemente reattiva come la mia, molto interesse nel volersi informare dei prodotti che utilizzavo, della mia beauty routine, così in me è scattata la fatidica domanda: come è nato tutto questo, quale è stata la scintilla che l’ha spinta a creare una sua linea cosmetica?

La sua risposta mi ha permesso di capire quanta passione ci fosse in tutto ciò che fa:

<< Tutto è nato mentre mi dedicavo al conseguimento di un attestato per diventare estetista: all’inizio pensavo solo di affiancarmi con le mie referenze a qualche studio professionale, però piano piano dentro di me la cosa è evoluta fino a portarmi a dove sono oggi. Da piccolina non sono mai stata stimolata a seguire le mie vere aspirazioni, le mie passioni sono state quasi sempre tenute assopite e soppresse anche dall’ambiente e dalle persone che mi circondavano, che non hanno mai creduto davvero in me ma anzi, molte volte cercavano di abbattermi e demoralizzarmi; nel mio piccolo, però, non mi sono mai fatta buttare giù veramente e fino in fondo perché poi un fatidico giorno ho scelto di prendere in mano la mia vita, credere nei miei sogni e cercare di renderli reali, vedere dove mi avrebbero portato.
Prima di capire quale fosse la mia vera strada, mi sono dedicata a tanti lavoretti occasionali, ho persino prestato servizio volontario per un anno all’interno dell’esercito, ma non mi sentivo mai tanto soddisfatta come quando mi avvicinavo al mondo della cosmesi e del benessere. Mi sentivo insoddisfatta dei prodotti reperibili sul mercato, che mi portavano ad un enorme investimento economico ma non mi davano alcun beneficio, nessuna tipologia di miglioramento. Ho deciso di mollare tutto e dedicarmi alla cosmetica, studiando presso la Kennedy School di Catanzaro: lì ho avuto modo di approcciarmi alla vera cosmetologia, a comprendere l’essenza di ogni ingrediente ed il loro giusto impiego per tipologia di pelle ed esigenza. Potevo rimanere ore a studiare senza mai perdere la voglia di imparare o la concentrazione, il mio bisogno di sapere andava ben oltre la stanchezza. Amavo tre anni fa questo mondo, da quando aprii il mio primo libro, lo amo ancora oggi e sempre di più. Anche oggi, mi affianco a tanti libri di chimica e cosmetologia, perché sono convinta che non si finisce mai di imparare e che ci sarà sempre quella occasione che ti permetterà di migliorare sempre di più. >>

Si è emozionata, qualche lacrima è scesa, qualche ricordo è affiorato con allegria:

<< Ci sono un paio di episodi che posso collegare sia alla mia passione per la cosmesi naturale, che alla nascita della mia linea di cosmetici fai da te.
Il primo è collegato al mio corso di estetista, mentre mi prestavo come modella per la mia professoressa dell’accademia, anche make-up artist: mi truccava usando prodotti molto leggeri ma assai performanti, che duravano tutto il giorno senza mai crearmi alcun genere di fastidio, di rossore, prurito o che mi portasse a manifestare una eccessiva produzione del sebo o il generarsi di imperfezioni. Ho cominciato a sentirmi meglio, ad avere più amore per me stessa, finalmente riuscivo a guardare il mondo a testa alta e vestita di maggiore sicurezza. Seppi che quei cosmetici erano naturali, molti li creava da sé, mettendo in pratica tutto ciò che aveva studiato: questo mi spinse ad ampliare le mie conoscenze non solo nella sfera della cura della pelle ma anche del trucco in generale.
Il secondo è collegato ad un esperimento in laboratorio mal riuscito: la mia professoressa provò a creare una crema base con solo tre ingredienti, ma qualcosa quella volta andò storto. Pur se con insuccesso, quella crema mal riuscita stimolò dentro di me la curiosità e la voglia di imparare e saperne sempre di più. >>

Ormai, una conversazione che divenne quasi una intervista, mi portò a chiederle se si ricordasse il primo prodotto fatto in casa ed i suoi primi esperimenti.

<< Ricordo con piacere il primo prodotto che produssi da sola, ricordo che all’inizio avevo anche paura di fallire e che, se fosse successo, questo mi avrebbe scoraggiata al punto da non credere più nelle mie capacità. Avevo bisogno di uno struccante, così provai a modificare la formula di un detergente viso delicato creando una base di burro di karitè e olio di cocco: fortunatamente l’esperimento riuscì con successo e da lì non mi sono fermata più. Ormai produco da me qualsiasi cosa, dai detergenti ai bagnoschiuma, fino ad arrivare allo shampoo, al balsamo, alla maschera viso e capelli ed anche al make-up.
Sto attenta agli ingredienti che uso, devono essere certificati e della migliore qualità; mi affido a siti di spignatto e materie prime affidabili come Flowertales ed AromaZone. Ora sono capace di produrre creme viso a base di acido ialuronico a vario peso molecolare e concentrazione, gel di aloe naturale, utilizzando attivi solo naturali e certificati. Il mio primo rossetto prodotto era di colore rosso, un bel rosso ciliegia, con all’interno vitamine e base di cera d’ape. Ho voluto aprire una pagina instagram dedicata ai miei prodotti proprio nel 2019, nonostante tutti gli anni di studio alle spalle, perché credo nel mio sogno e penso che diffondere un’etica più consapevole, volta anche all’evitare lo spreco, sia fondamentale. La natura sa darci tutto quello di cui abbiamo bisogno, basta solo avere tanta passione e voglia di imparare. >>


Apprezzo tantissimo Sara come persona e come cosmetologa, è un piacere conversare con lei ed è una fonte inesauribile di conoscenza. Ci siamo ritrovate non solo nella nostra passione comune, la cosmesi, ma anche nella vita. Mi ha gentilmente omaggiata di qualche sua creazione, curiosa di sapere come mi troverò : un blush e due ombretti in polvere libera con amido di mais, un bagnoschiuma da viaggio a base di aloe vera, olio essenziale di menta, olio di mandorle dolci e di cocco, un detergente viso con base emulsionante naturale derivante dall’olio di cocco, acido ialuronico, coenzima Q10, aloe e jojoba; l’omaggio che più tra tutti ho gradito e mi ha commosso è stato il rossetto, uguale al primo che Sara creò per lei con burro di karitè, olio di jojoba, cera d’api e vitamina E.
Inoltre, per voi lettrici del blog, con il codice Sara20 avrete possibilità di avere il 20% di sconto sul totale ordine.
Penso che lei sia una di quelle piccole realtà che andrebbe valorizzata, sia per la passione che traspare in ogni sua creazione, che perché è una persona dolcissima, una perla rara come poche se ne incontrano al giorno d’oggi.
La pagina Instagram che racchiude il suo lavoro per la cosmesi naturale fai da te si chiama @cosmesinaturale e dietro tutto questo c’è l’essenza di @sara.gentile86

venerdì 7 giugno 2019

Voglia di fiere, eventi in Italia e nel mondo 2020

Oggi non parleremo di recensioni di prodotti skincare, bensì di una esperienza che secondo me ognuno di noi dovrebbe vivere almeno una volta nella vita: godersi una fiera!!!
Ogni anno si organizzano in Italia ed in tutto il mondo fiere di ogni genere e per ogni tipo di interesse, una esplosione di stand e di novità alla portata di tutti.
In questo articolo giocheremo di largo anticipo anticipando (dove possibile) anche le date degli eventi e delle fiere più rilevanti per il calendario 2020:


Tutti gli appassionati di giochi e videogame di ogni genere non possono assolutamente mancare al Modena Play, la fiera del gioco più grande di sempre...!!!Questo 2019 si è svolta nei giorni tra il 5/7 Aprile, contando più di 20000mq di allestimenti e oltre 1500 tavoli da gioco, tutti da provare. Le date per il 2020 ancora non sono state annunciate ma si presume si svolgerà sempre ad Aprile, ma è uno degli eventi più attesi per gli appassionati di giochi. Un altro evento, ma che non si svolgerà in Italia, è l' HKTDC Hong Kong Toys & Games Fair, dal 6/9 Gennaio 2020.


Gli appassionati della pellicola e dello splendore del cinema potranno godere della proclamazione di Torino come Città del Cinema 2020; il 19 Maggio al festival francese a Cannes, è stato presentato un programma lungo un anno composto da una serie di eventi che vedrà protagonista l'arte del grande schermo nella bellissima città di Torino.
La data di inizio sarà nel Novembre del 2019, per poi proseguire fino a Dicembre 2020, comprendendo una serie di eventi, mostre, festival e proiezioni di ogni genere. L'avvio di questo progetto è stato volutamente fatto coincidere con una serie di eventi importanti per la storia del cinema: nel 2020 infatti non solo sarà il ventesimo compleanno del trasferimento del Museo del Cinema all'interno della Mole, ma anche dell'istituzione del Film Commission Torino Piemonte.


Anche se non si parla più di cinema, un altro evento molto importante di cui si sanno già le date (24/26 febbraio 2020) che tutti gli appassionati di arte attendono è l' Artefiera che si svolgerà a Bologna. Nella sua 44esima edizione, Artefiera introdurrà delle importanti novità: tornerà la sezione Fotografia e Immagini in Movimento, affidata alla cura della piattaforma Fantom, riproponendosi come una riflessione sul presente ed il futuro dei due media.
L'edizione 2020 vedrà poi il debutto di una nuova sezione dedicata all'arte della prima metà del XX secolo ed ai post wars masters: Focus, una selezione di proposte che variano di anno in anno a seconda del curatore; la prima edizione verrà curata da Laura Cherubini. Ma la vera novità della fiera sarà l'evento Pittura XXI, sezione dedicata interamente alla pittura del nuovo millennio curata da Davide Ferri.


Tra i tanti eventi in programma per il 2020 a Torino, esiste anche uno degli eventi più attesi dagli amanti della carta stampata: il Salone Internazionale del Libro. Le date della prossima edizione sono state già annunciate, dal 14/18 Maggio presso il Lingotto Fiere in Via Nizza 294. Quest'anno la fiera ha contato come forse oltre 148.000 ingressi ed enorme interesse dei visitatori per conferenze, letture ed incontri. Nei suoi 51000mq di spazio espositivo, ospita case editrici di varie dimensioni e nelle sale convegni presenta un denso calendario di conferenze, spettacoli, presentazioni di libri e iniziative didattiche.


Fantatici del viaggio, preparatevi...!!! A Roma verrà inaugurato il Primo Salone del Turismo, al Palazzo dei Congressi, dal 31 Gennaio al 2 Febbraio del 2020. Con i consigli e le proposte delle migliori agenzie di viaggio e dei più esperti travel specialist, che si tratti di semplice curiosità o si voglia imparare a progettare al meglio la propria vacanza, la manifestazione si promette di offrire una enorme varietà di mete nazionali ed estere, così da poter scegliere tra le destinazioni più conosciute o scoprirne di nuove senza rimanere delusi. Il visitatore, per la prima volta, potrà scegliere tra "tanti turismi" in cui si è specializzato ogni tipologia di comparto: ecosostenibile ed ambientale, enogastronomico, culturale, spirituale, turismo mirato, sportivo, musicale, cinematografico, artistico, benessere ed Spa, con l'obiettivo di promuovere il prodotto turistico nel suo insieme.


Gli appassionati di sport potranno godere dello spettacolo della XXXII edizione delle Olimpiadi, che li accompagneranno durante la stagione estiva dal 24 Luglio al 9 Agosto 2020 direttamente da Tokyo. La capitale Giapponese venne scelta durante la 125° edizione del CIO a Buenos Aires nel settembre 2013, preferita alle altre due contendenti di Instanbul e Madrid.
I biglietti per la cerimonia di apertura avranno un prezzo compreso tra i 25.000 e i 150.000 yen. Ben cinque nuovi sport e riforme all’interno delle discipline già esistenti: le Olimpiadi di Tokyo, si rivolgono ai giovani, e alle donne, ma anche allo spettacolo in senso lato. Sono infatti arrivati ad essere 33 gli sport, 49 le discipline, per un totale di 339 gare (rispetto alle 306 di Rio de Janeiro). A Tokyo 2020 si vedranno sport come il karate, l’arrampicata sportiva, il surf e lo skateboard, quattro nuovi sport che per la prima volta diventano parte dei Giochi Olimpici. A questi, si aggiungono il baseball e il softball, anche in versione femminile. Sono diverse le modifiche alle varie discipline, con una notevole apertura alle donne. Ad esempio con l’introduzione di più staffetta miste, sia nel nuoto che nell’atletica, e ai 1500 stile libero ora aperti alle nuotatrici. Altra novità, gli 800 saranno aperti agli uomini.


Ultimo ma non per importanza, per tutti gli amanti della novità nel campo della cosmesi ogni anno si svolge a Bologna l'edizione del Cosmoprof: le prossime date per il 2020 saranno dal 12/16 Marzo. Il Cosmoprof Worlwide Bologna è una fiera tra le più importanti che riunisce tutto il mondo della industria della cosmetica, dalla materia prima fino al prodotto finito. Ogni anno il tema della esposizione internazionale cambia la tematica, questo 2019 il tema legante di tutta la fiera è stato quello della sostenibilità.

Se non siete mai stati a nessuna fiera o evento, direi che dovete cominciare: segnatevi le date e prenotate i biglietti!

venerdì 31 maggio 2019

Le Recensioni di Chiara. Box Anti Cellulite fibrosa World Of Beauty. Confronto finale.


Bentornate carissime lettrici del blog!
Come promesso dal mio primo articolo in merito alla box ( che potete trovare qui , qualora vi foste perse la descrizione della box), i 28 giorni di test con il trattamento anticellulite di World Of Beauty sono trascorsi ed oggi vi mostro nella maniera più dettagliata possibile sia i risultati, sia come li ho utilizzati, sia quale tipo di accortezza ho adottato.
Partiamo dal presupposto che non ho mai utilizzato prodotti anticellulite, tantomeno prima di oggi non mi sono mai accorta di quanto potesse essere disastrosa la mia situazione, fino a che non ho cominciato ad avvertire forte dolore alle gambe anche senza bisogno di comprimere la zona; ho capito che dovevo correre ai ripari e la box di World Of Beauty è arrivata proprio nel momento giusto pronta ad aiutarmi...!!!
Avendo qualche mese prima dovuto prendere le misure della mia circonferenza per ordinare un costume online, ricordavo benissimo la mia circonferenza di partenza: ben 112cm.
Sotto vi mostro prima nel dettaglio la mia situazione iniziale, poi la situazione intermedia ed infine la mia situazione finale, con relativo ultimo post di confronto.
Partiamo dalla mia situazione iniziale, ovvero GIORNO 0:

 

La situazione come potete ben vedere era abbastanza disastrosa: tralasciando la grana della mia pelle molto imperfetta, si può notare come la cellulite avesse "sformato" la zona dei fianchi e come fossero bene evidenti le zone interessate dalla "buccia d'arancia" ; il colore era anche molto disomogeneo, a tratti violacei a causa della scarsa circolazione.

GIORNO 12:


Ho proseguito il mio trattamento seguendo meticolosamente le istruzioni datemi dal brand, mattino e sera, senza MAI saltare una seduta. Incuriosita già a metà trattamento di confrontare i risultati, ho scattato una fotografia nel mio dodicesimo giorno di trattamento. Già da queste foto si può notare come il colorito della pelle appaia più sano a causa di un principio di ripristino della circolazione sanguigna, come la "buccia d'arancia" al lato della coscia fosse meno evidente e di come i fianchi fossero più affinati rispetto al giorno 0.

GIORNO 28:




Situazione finale a giorno 28: gambe completamente diverse!!! Imperfezioni attenuate, grana più fine, colorito più omogeneo, fianchi ritornati "nella norma", "buccia d'arancia" sul lato delle cosce completamente scomparsa. Ho persino misurato la mia nuova circonferenza ed ho riscontrato un risultato di ben 106cm... 6CM DI DIFFERENZA IN UN SOLO MESE...!!!
Il dolore è scomparso, mi sento meglio, la circolazione è stata ristabilita completamente. Considerando che partivo da uno stadio di cellulite quasi a livello sclerotico (quindi ben più grave del fibroso, perchè la mia diagnosi esatta è stata cellulite edemato-fibrosa al terzo stadio) direi che sono pienamente soddisfatta. Ancora i prodotti della box non sono terminati, quindi proseguirò il mio trattamento fino a smaltimento completo, perchè basta davvero pochissimo prodotto ben distribuito nelle zone interessate per ottenere ottimi risultati.
La mia alimentazione non è variata moltissimo, sono solo stata attenta a non eccedere con bevande gassate o zuccherate, a non mangiare fuori pasto, bere più possibile (almeno 1,5lt al giorno) ed ho cercato di camminare molto (una media tra 3 e 4 km al giorno)... tra tutte le box ricevute con World Of Beauty, questa è stata quella che ho avuto più soddisfazione di provare e recensire.
Il "fastidio" della costanza non è stato un problema, perchè con il suo trattamento World Of Beauty ha salvato la mia salute, non solo la mia estetica...!!!Mi sento davvero pronta ad affrontare la stagione estiva e scoprire le mie gambe senza imbarazzo, perchè lo scrub contenuto nella box mi ha permesso di attenuare i miei problemi di imperfezione della pelle, inoltre lo scrub ha un profumo agrumato ed è così delicato ed idratante che è stato un vero piacere usarlo..!!!
L'olio attivatore e la crema alla menta successivamente applicati in maniera giornaliera non ungono i vestiti,non macchiano e non danno fastidio in alcun modo, non creano irritazioni di nessun tipo.
Ecco a voi un collage per farvi vedere come il confronto tra le varie fasi faccia effettivamente notare un netto miglioramento della cellulite ed una diminuzione della circonferenza:


Esistono varie box che World Of Beauty ha appositamente confezionato per aiutarci a combattere questa terribile (a volte debilitante e dolorosa...!!!) malattia, potete richiedere la vostra box presso i licenziatari fisici della vostra zona (se non li conoscete, potete chiedere a noi direttamente sul blog, scrivere all'azienda oppure anche a me, @th3_brav3 , oppure a @perfettamenteimperfettablog ,su instagram tramite messaggio privato) e con il codice sconto WBrand181 potrete richiedere uno sconto di 20€ su una spesa minima di 70€.
Cosa aspettate...?!? L'estate si avvicina, e World Of Beauty risponde!
Alla prossima recensione!

giovedì 30 maggio 2019

Stileo.it , Primavera/Estate con stile firmata Givenchy e Moschino


Anche se quest'anno la Primavera ha deciso di non presentarsi, ci penserà l'Estate con le sue feste sulla spiaggia ed il suo sole a ripagarci di tutto il freddo patito in più e del cambio armadio che abbiamo dovuto sempre rimandare alla settimana successiva, nella speranza di vedere finalmente un bel 25° a sorriderci sul termometro posizionato fuori il nostro balcone.
Ma a curare la nostra moda per questa Primavera che resta ci pensa Stileo.it, che ci propone bellissime alternative firmate Moschino e Givenchy adatte per qualsiasi occasione mondana (e non).

Partiamo prima di tutto dalla collezione Primaverile firmata Givenchy ( controlla qui ) , famoso brand francese che divenne famosa fin dal 1952, quando Hubert De Givenchy fondò l'omonima Maison.
Anche in Primavera amo vestire con colori classici ma sempre con stile e Stileo.it non delude mai.
Mi sono innamorata follemente di un pullover in pizzo, lavorato a maglia ed a maniche lunghe, senza tasche,con fondo con pizzo e vestibilità ampia:

 Mi ricorda tanto le maglie che indossavano le donne Vittoriane però voglio abbinarlo ad un pantalone a contrasto dallo stampo moderno, per "personalizzare" lo stile. Scelgo quindi un pantalone bianco dal taglio classico, adatto anche per la stagione Estiva:

Le scarpe però che vengono proposte insieme al pantalone non le trovo adatte da abbinare al contrasto bianco/nero, così decido di scegliere un paio di scarpe dello stesso colore del pullover. La mia scelta è caduta, tra le tante proposte nel sito, su un sandalo con tacco alto con inserti in pizzo nero e pelle dalla punta aperta:
La borsa da abbinare a questo completo assolutamente adatto per qualsiasi occasione, soprattutto cene di lavoro o serate mondane tra amici, è stato un regalo di compleanno dei miei colleghi, che hanno deciso di regalarmi una borsa a tracolla della liena "Pandora" firmata sempre Givenchy, invidia di tutte le mie amiche che subito non hanno perso l'occasione ed hanno acquistato la loro borsa personale sempre da Stileo.it

Ho comunque un altro evento che richiede una rivisitazione di stile: il matrimonio di mio cugino! Fortunatamente il dress code è molto versatile, non mi ha dato limiti sulla scelta del mio abito, ma questo non toglie che io voglia comunque apparire al meglio...!!! Punterò stavolta sul brand Moschino ( vedi qui ) e voglio indossare per l'occasione un lungo abito giallo con inserti che vanno ad enfatizzare il punto vita.


Le scarpe ho deciso di abbinare un decolletè color carne che secondo me non crea troppo contrasto con l'abito e rende il tutto molto fine ed elegante
La borsa Moschino fortunatamente mi dà ampia possibilità di scegliere, con una pochette color avorio molto piccola e pratica
Come sempre e come fa da quasi un anno, Stileo.it è la mia soluzione a qualsiasi problema di stile!

giovedì 9 maggio 2019

Le Recensioni di Chiara. Bye Bye Cellulite con la box World Of Beauty


*Coro angelico di sottofondo*
Vi presento in tutta la sua bellezza questo "scrigno" della salvezza firmato World Of Beauty, che contiene al suo interno tutto il necessario per combattere il nemico di tutte noi donne e che vorremmo non trascinarci dietro questa estate: la tanto odiata cellulite, nello specifico per questo kit parliamo della CELLULITE FIBROSA, una tra le tipologie più critiche tra tutte.
Prima di mostrarvi in tutta la sua bellezza il contenuto della box, facciamo una breve intro a quali sono le varie tipologie di cellulite (perchè ebbene si, non solo ci tocca sopportarla, ma possiamo essere "portatrici" di vari stadi e tipologie a seconda di molteplici fattori che entrano in gioco). Bisogna prima specificare cosa è la cellulite e come mai è più frequente che ne soffrano le donne piuttosto che gli uomini.
La cellulite non è altro che una alterazione del pannicolo (tessuto connettivo adiposo presente al di sotto della pelle) provocata da un accumulo eccessivo di grasso nelle cellule adipose. Questo processo infiammatorio causa il gonfiore delle cellule fino a far loro coprire un volume dieci volte maggiore di quello normale; le fibre di collagene si comprimono causando la formazione di noduli e gonfiori, generando la cosiddetta e tanto conosciuta "pelle a buccia d'arancia". Le zone più soggette alla cellulite sono cosce, glutei e fianchi.
Perchè gli uomini non sono soggetti alla cellulite? Le fibre maschili sono strutturate in maniera differente rispetto alle fibre femminili. Nell'uomo le fibre di collagene sono intrecciate tra loro formando una specie di reticolo, a differenza della donna dove le fibre di collagene sono parallele tra loro, rendendo quindi più facile il passaggio delle cellule adipose in superficie. Nell'uomo mancano inoltre sia estrogeni che progesterone, ormoni femminili, che rallentano l'eliminazione dei liquidi generando quindi ritenzione. Possono contribuire alla formazione di cellulite anche l'abuso di alcool, fumo, la sedentarietà, una alimentazione scorretta, problemi ormonali, fattori genetici e l'abitudine ad indossare indumenti proppo stretti.
Analizziamo insieme le tipologie di cellulite più frequenti.



  •  CELLULITE COMPATTA: conosciuta anche come cellulite solida, rappresenta la tipologia di cellulite più comune tra le giovani, si deposita soprattutto tra fianchi e cosce, tra la parte posteriore e l'interno delle ginocchia. Si può notare la buccia d'arancia solo se si comprime la parte interessata con le dita (come mostrato in immagine). Il suo periodo di "sviluppo" può avvenire già dall'adolescenza. Si presenta con delle caratteristiche "fossette" ma la pelle resta appunto compatta e non cambia posizione con il movimento del corpo. Aumenta la sensibilità della zona al tatto oa ddirittura in rari casi, può succedere che causi dolore. Colpisce quelle donne con una buona forma fisica e che presentano muscolatura tonica ed attiva. Le zone colpite da questa tipologia di cellulite sono più soggette a smagliature ed ematomi
  • CELLULITE EDEMATOSA: la cellulite edematosa rappresenta il primo stadio della ritenzione idrica e colpisce indistintamente qualsiasi tipologia di donna, complice può essere uno stila di vita scorretto o la predisposizione genetica. Liquidi e tossine "ritenuti" nelle cellule sottocutanee, ristagnano a lungo favorendo la formazione di veri e propri edemi. Solitamente localizzata su cosce e glutei, fa apparire le zone gonfie e spesso dolenti
  • CELLULITE MOLLE: è una tipologia di cellulite che colpisce donne che precedentemente erano soggette a costante attività fisica ma che per varie cause o per vari repentini cambiamenti di peso, adottano uno stile di vita piuttosto sedentario. Il suo secondo nome è anche cellulite flaccida e si presenta con la comparsa di noduli sclerotizzati mobili soprattutto localizzati su cosce e braccia. A differenza di quella solida, la cellulite molle invade ampie zone quasi muovendosi liberamente tra muscoli e pelle, ha una grande mobilità e la si può sollevare dal muscolo, essendo questa staccata, pendente e si affossa in pieghe e noduli gelatinosi. Una delle cause principali della cellulite molle è soprattutto la dieta drastica o l'abuso di pillole diuretiche.
  • CELLULITE FIBROSA: secondo stadio della cellulite edematosa, caratterizzata da un importante ristagno linfatico, visibile maggiormente quando si comprime la pelle ( accavallamento delle gambe o indossando indumenti aderenti). L'eccessiva formazione di tessuto connettivo imprigiona gli adipociti, gonfioando ed indurendo la pelle, fino a creare piccoli noduli palpabili. Rispetto alla edematosa, se compressa può causare molto dolore. Si riconosce anche da un cambio di colore della pelle quando viene compressa, che assume toni violacei e si deposita maggiormente su cosce e glutei.
  • BONUS- CELLULITE SCLEROTICA: terzo stadio della cellulite edematosa, corrisponde alla cronicizzazione dei due stadi precedenti. Si verifica quando vi è mancanza o assenza di cure contenitive dei due precedenti casi di cellulite edematosa e fibrosa. Riconoscibile perchè sempre visibile anche senza compressione della pelle. Causa compromissione della circolazione linfatica, forte ristagno dei liquidi e forte sollecitazione dei tessuti. Portano all'ingrandimento delle cellule adipose fino ad un volume 10 volte più grandi, alla creazione di inspessimento dei tessuti fibrosi oltre ad un enorme fascio di fibre e noduli. Altri sintomi sono inspessimento della pelle e zona più fredda e /o più rigida.
                                 

Questo kit contiene al suo interno tre prodotti da utilizzare in sinergia tra loro e con costanza, che promettono di contrastare al meglio (forse anche far scomparire!) la cellulite, in questo caso la cellulite fibrosa.
  • SLIM SHAPE BODY SCRUB 500ML
  • SLIM SHAPE 1 FLUIDO ULTRA DRENANTE-LIPIOLITICO FORMATO PRO 250ML
  • FAT BODY CREAM 100ML TRAVEL FRIENDLY - CREMA DRENANTE LIPOLITICA
All'interno del loro beauty fatto su misura, comodissimo da portare con sè e dal bellissimo colore blu (colore che a me trasmette tanta allegria e voglia di estate!), testerò per voi tutti e tre i prodotti per un totale di 28 giorni (un mese circa) e vedere se la situazione migliorerà così come il kit promette di fare. Premetto che sono una persona che ha avuto nel corso degli ultimi 10 anni numerose problematiche; ho sempre sofferto di una specie di allergia che ha visibilmente reso la mia pelle piena di imperfezioni ("pelle di pollo"), con dei difetti estetici simili a follicolite; già solo per questo mi vergogno tanto da non mostrare quasi mai (o il meno possibile...alcune volte anche in estate preferisco indossare pantaloni e gonne lunghe per non mostrare le mie gambe!) gambe e braccia, che sono le zone maggiormente colpite da questo difetto estetico simile ad una forte reazione allergica/follicolite.
L'aumento e la diminuzione di peso oscillante su una media di 10/15 kg circa, le disfunzioni ormonali (soffro di ovaio policistico) ed una alimentazione non troppo costante, unito ad alternarsi di fasi fisicamente attive a fasi piuttosto sedentarie, hanno lasciato i loro strascichi, tutti ben registrati sulla mia cellulite. Da analisi con l'azienda che mi ha gentilmente aiutata ad individuare il mio stadio di inestetismo, presento la forma di cellulite forse più grave: cellulite edemato-fibrosa al terzo stadio, quindi vuol dire che sono entrata da poco nella fase sclerotica e devo assolutamente cercare di migliorare il mio stato di salute (perchè ricordiamoci, la cellulite non è solo un ostacolo estetico ma anche qualcosa di più serio).
Con molto imbarazzo e sperando non vi spaventiate, vi mostro in un collage la mia situazione di partenza:

Si possono infatti notare i noduli evidenti ai lati delle cosce e sotto ai glutei anche senza l'aiuto della compressione della pelle, come alcune zone invece possano risultare diverse anche nel colore,dove in alcuni punti la pelle comincia a sembrare più spessa, fortunatamente ancora non fredda ma alle volte avverto delle fitte molto dolorose tipiche della cellulite fibrosa, anche senza bisogno che io comprima la zona interessata.
I prodotti che andrò ad usare nello specifico e testerò per voi sono:


-SLIM SHAPE BODY SCRUB 500ML
Scrub corpo adatto a tutti i tipi di pelle, contiene al suo interno una base di olii essenziali e sali tropicali. E' il primo prodotto da dover utilizzare perchè prepara la pelle ai trattamenti successivi in maniera più efficace.

PRINCIPI ATTIVI:
  • SALI MARINI OCEANICI TROPICALI , autentici principi attivi talassoterapici. Grazie alla sua proprietà osmotica, favorisce lo smaltimento dei liquidi in eccesso attraverso il lavoro sulla circolazione linfaticaed aiuta a ridurre l'inspessimento cutaneo.
  • AROMA COMPLEX OLII ESSENZIALI PURISSIMI ,ossia complesso purissimo di Arancio Amaro, Cipresso, Rosmarino Verbenone e Lavanda, noti tutti per le loro proprietà toniche, antisettiche, drenanti, migliorativi della stasi linfatica e circolatoria generale. A livello emozionale contrasta depressione e ipotonia.
INCI: SODIUM CHLORIDE, AQUA (WATER), GLYCERIN, MARIS SAL (SEA SALT), CITRUS AURANTIUM AMARA (BITTER ORANGE) LEAF/TWIG OIL, CUPRESSUS SEMPERVIRENS OIL, LACTIC ACID, PELARGONIUM GRAVEOLENS OIL, ANTHEMIS NOBILIS FLOWER OIL, ROSMARINUS OFFICINALIS (ROSEMARY) LEAF OIL, LAVANDULA HYBRIDA OIL, XANTAN GUM, SODIUM BENZOATE, CAPRYLYL/CAPRYL GLUCOSIDE, LINALOOL, CITRONELLOL, GERANIOL.

-Prodotto vegan, non testato sugli animali e con oli essenziali naturali.


- SLIM SHAPE 1 FLUIDO ULTRA DRENANTE - LIPOLITICO FORMATO PRO 250ML
Fluido attivatore da utilizzare come secondo step per contrastare in maniera efficace la formazione di cellulite fibrosa ed adiposa; possiede funzione lipolitica, riduce la capacità dei pre-adipociti (le cellule di grasso) di trattenere ulteriori grassi al loro interno riducendone il volume. L'azione lipolitica riduce l'aspetto "a materasso" della pelle se associata al terzo step della Fat Body Cream.

INCI: ARNICA MONTANA FLOWER WATER, AQUA (WATER), GLYCERIN, ESCIN, HIMANTHALIA ELONGATA EXTRACT, UNDARIA PINNAFITIDA EXTRACT, VACCINUM MYRTILLUS (MYRTLE) FRUIT EXTRACT, GINKGO BILOBA LEAF EXTRACT, RUSCUS ACULEATUS ROOT EXTRACT, CENTELLA ASIATICA EXTRACT, HEDERA HELIX (IVY) LEAF/STEM EXTRACT, CANANGA ODORATA FLOWER OIL, TEA-HYDROIODIDE, PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL, MELALEUCA LEUCADENDRON CAJAPUTI OIL (MELALEUCA LEUCADENDRON (CAJEPUT) OIL), POTASSIUM IODIDE, CITRIC ACID, SORBIC ACID, SODIUM DEHYDROACETATE, BENZYL ALCOHOL, LIMONENE, LINALOOL, BENZYL BENZOATE, BENZYL SALICYLATE, FARNESOL.

-prodotto non testato sugli animali, contiene oli essenziali natuali purissimi


- FAT BODY CREAM 100ML TRAVEL FRIENDLY,  CREMA DRENANTE LIPOLITICA
Contiene al suo interno estratti di Betulla Bianca e Cannella di Ceylon, consiste in una crema da utilizzare come terzo step nel trattamento locale della cellulite fibrosa (dura e fredda). Spezie conosciute sino dall'antichità per le loro proprietà stimolanti del metabolismo cellulare ed anti batteriche.

INGREDIENTI CHIAVE:
  • CANNELLA DI CEYLON estratto dalla corteccia con metodi naturali. Ricca di fenoli dalle proprietà anti batteriche, stimolanti, riscaldanti e toniche.
  • BETULLA BIANCA estratto titolato naturale molto depurativo, aiuta a contrastare e diminuire la ritenzione linfatica, tra le prime cause della formazione della cellulite.
  • OLIO ESSENZIALE DI CIPRESSO estratto con il metodo della corrente di vapore naturale, elemento essenziale per stimolare il sistema circolatorio, buon vasocostrittore e da sempre utilizzato nella medicina Mediterranea tradizionale anche in caso di dolori articolari.
INCI: AQUA, GLYCERIN, PERSEA GRATISSIMA OIL, TILIA CORDATA WATER, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYGERIDE, GLYCERYL STEARATE, CYCLODEXTRIN, BETULA ALBA LEAF EXTRACT, ROSMARINUS OFFICINALIS LEAF OIL, SUBTILISIN, CINNAMONUM ZEYLANICUM BARK OIL, CITRUS LIMON PEEL OIL, CUPRESSUS SEMPERVIRENS LEAF OIL, MENTHA PIPERITA OIL, SALVIA OFFICINALIS OIL, CARNITINE HCL, CERA ALBA, FUCUS VESICULOSUS EXTRACT, TOCOPHERYL ACETATE, CETYL ALCOHOL, CARBOMER, LIMONENE, EUGENOL, ETHYLHEXYLGLYCERIN, SODIUM HYDROXIDE, HEXYL CINNAMAL, LINALOOL, CITRAL, COUMARIN, BENZYL BENZOATE, BENZYL ALCOHOL, BHT, CI 14700, CI 19140, CI 42090.

-Prodotto non testato sugli animali, con ingredienti da agricoltura biologica certificata ed olii essenziali purissimi naturali

Ho iniziato il trattamento giorno 1 Maggio e devo dire che, dalle prime impressioni, tutti i prodotti mi sono piaciuti e la mia pelle ha reagito abbastanza bene. Lo scrub odora tantissimo di arancia ed i microgranuli di sale marino sono molto sottili e delicati sulla pelle, grazia anche alla combo con gli olii essenziali che idratano e riattivano il microcircolo. Lo scrub si può utilizzare in due modi: sotto la doccia 1 volta a settimana su pelle umida massaggiando più possibile ( io cerco di arrivare ad una posa di 10/15 minuti circa) con movimenti circolari, oppure due volte a settimana prima della doccia con un impacco che deve rimanere in posa 30 minuti circa applicando poi la Fat Body Cream.
Il metodo che utilizzo è quello del massaggio a pelle umida sotto la doccia una volta a settimana, per permettermi di utilizzare tutti gli step.
La Slim Shape 1 è piuttosto liquido ed ha un lento rilascio e lento assorbimento (quindi vi servirà tantissima pazienza...!!!), ha un odore abbastanza forte però a me non dispiace affatto (mi ricorda vagamente lo stesso odore dello sciroppo che mi davano sempre da piccola quando avevo la febbre) e per una buona mezzoretta potrebbe rimanere la sensazione di appiccicoso sulla zona interessata. La utilizzo due volte al giorno, mattina e sera, prima di stendere la Fat Body Cream, che invece risulta più densa e dal forte odore di menta. Quando i prodotti inizieranno a lavorare, potreste sentire una piacevole sensazione di freschezza su tutta la zona trattata (effetto della menta piperita).
La mia cellulite come precedentemente mostrato presenta uno stadio molto avanzato, quindi cercherò di essere più costante possibile e combattere la pigrizia solo per poter confrontare il risultato finale insieme a voi. Mi auguro possa ridurre la ritenzione in maniera quantomeno accettabile, perchè nell'ultimo periodo ho riscontrato forti dolori simili a fitte proprio nelle zone con maggiore cellulite. Vi aggiornerò con nuove fotografie a fine trattamento la prima settimana di Giugno.
A presto ed...incrociamo le creme 💚

Volete vedere il siultato finale...?!? Allora corri a leggere qui !

venerdì 26 aprile 2019

Le Recensioni di Chiara. Arangara, dalla Calabria con Amore

Salve amate sostenitrici del blog, la vostra Chiara ritorna da questa parentesi di silenzio forzato da impegni quotidiani più carica che mai per parlarvi di una bellissima cosa che mi è successa qualche mese fa: sono diventata Ambassador di un brand originario della mia amata terra, la Calabria. Questo brand porta il nome di Arangara, dal significato dialettale per definire l'albero delle arance, che nasce e si sviluppa tra i campi di Bovalino, in provincia di Reggio Calabria.
La storia di questa azienda comincia nell'agrumeto situato sulla "Costa dei Gelsomini" in piena Magna Grecia. Dall'agricoltore, al produttore, al consumatore : la filosofia di Arangara si concentra sui concetti fondamentali di poter coniugare qualità, tradizione, benessere ed essenzialità in ogni loro prodotto. Trattamenti da SPA direttamente a casa nostra che risvegliano tutti i nostri sensi in una piacevole danza di sensazioni, odori, ricordi ed emozioni.
Le materie prime contenute nei prodotti Arangara provengono direttamente dalle loro coltivazioni biologiche e sono rintracciabili al 100%.
La cosa che più mi ha legato al brand è ciò che scrive il "volto" dell'azienda, Giovanni Zappavigna, quando risponde alla domanda sul perchè creare una linea cosmetica; vi riporto le sue parole estrapolate dal sito:

"La cosmesi Arangara nasce dal ricordo ancora vivo di mia nonna attorno al calderone intenta a fare il sapone d'oliva usato per lavarsi il viso e della splendida pelle delle nostre nonne, zie e mamme, frutto di un Beauty Routine sana e autentica, fatta di prodotti semplici e naturali ma efficaci. La nostra mission è portare questa semplicità ed efficacia nella tua beauty routine, con prodotti privi di ingredienti sintetici e chimici"

Verso fine Marzo ho ricevuto dall'azienda un bellissimo pacco con al suo interno dei prodotti tra già testati ed ancora da testare, sia viso e corpo profilati per la mia tipologia di pelle. Dopo averli testati a fondo, voglio parlarvi di queste meraviglie una ad una, in modo che anche voi, semmai vogliate in vista dell'estate fare scorta per avere in vacanza con voi l'eccellenza della cosmesi italiana, possiate più o meno sapere già su cosa orientarvi.
Partiamo subito dalla linea corpo:


Quello che potete ammirare in foto è uno delle varianti tra cui potrete scegliere il vostro personale scrub corpo ( o crema corpo esfoliante) ; da sito potrete trovare due linee specifiche, quella della Essenziali e questa della liena Il Giardino, più ricca di olii essenziali al suo interno e dalla formula più delicata. Io ho ricevuto la variante Mandarino e Felce. Contiene al suo interno polvere di sale puro del Mediterraneo (da qua la differenza con la linea Essenziali dove il sale è più grossolano e meno fine) per esfoliare anche le pelli più delicate e sensibili senza rischio di irritazione e senza rinunciare al piacere di coccolarsi. La profumazione è molto delicata seppur presente il mandarino al suo interno, non disgusta ma rimane piacevolmente ad accompagnarci per tutto il tempo del nostro trattamento ed anche per qualche ora successiva. Aiuta a riattivare la micro-circolazione mentre gli olii contenuti al suo interno aiutano a nutrire la pelle in profondità...quando uscirete dalla vostra doccia non sentirete neanche l'esigenza di utilizzare successivamente una crema corpo...!!!!
Comunque sia vi suggerisco di apportare ulteriore idratazione con una delle acque profumate presenti nel sito, magari per rinfrescare e permettere un maggiore assorbimento degli olii alla nostra pelle senza appesantire. Le altre profumazioni che potrete testare sono Olivo e Rosa, Arancio amaro e Miele, Limone e Pesca. Se avete una pelle abbastanza provata da dermatiti o dalla follicolite, può aiutare abbinare il massaggio con una delle graziose spugne in Loofah  del brand: io soffro di follicolite allergica o "pelle di pollo" ed ho bisogno di scrubbare a fondo la pelle per liberare i pori ed idratare a fondo. La spugna in Loofah di Arangara è delicata e performante quanto serve per aiutarmi a rinnovare la pelle senza rischio di irritazioni o abrasioni. Ho anche testato la loro versione guanto e mi sono trovata anche piuttosto bene, ma è meno pratica rispetto alla tradizionale spugna testata in secondo momento.



Il secondo prodotto della linea corpo che vi mostro è la crema scaldamani idratante mani e piedi con peperoncino e miele. Non lasciatevi ingannare dal nome, perchè è una crema buonissima per qualsiasi periodo dell'anno. Al suo interno contiene estratto di peperoncino biologico ottenuto per distillazione, olio d'oliva biologico, miele e cera d'api, glicerina vegetale e nonostante tutto risulta leggera e per nulla unta. Tutti gli ingredienti lavorano in sincronia tra loro per garantire nutrimento e protezione a 360; il peperoncino riattiva la microcircolazione del sangue quando il freddo ci "congela le dita" nel senso letterale del termine, ripara la cute ed allo stesso tempo insieme all'olio di oliva ed al miele + cera d'ape lenisce e nutre a fondo, per garantire alla pelle un naturale "guanto" protettivo dagli agenti esterni. Anche in estate è buonissima perchè l'azione riscaldante si "attiva" in maniera intelligente in base alla temperatura esterna. L'ho testata anche nei giorni caldi Calafricani, con 25/27 gradi all'ombra e nessuna brezza ad alleviare l'arsura e mi ha aiutata a non avere le mani perennemente secche e screpolate. Si è assorbito in fretta senza ungere e senza pensieri permettendomi di proseguire con le mie faccende quotidiane accompagnandomi con il suo piacevole profumo. L'ho testato anche in situazioni estreme opposte, a contatto con umidità, acqua, freddo e gelo, persino quando mi sono dedicata al mio momento di volontariato animalista a contatto con cani e gatti bisognosi di cure e coccole ed il risultato è stato ottimale: dita tutte sensibili, rimaste attaccate alla mano senza sgretolarsi dal freddo e pronte a distribuire qualche bella grattatina sulla capoccia dei pelosetti. Ne basta davvero poco, il packaging è compatto ed ingombra pochissimo ed il prezzo è davvero competitivo.

Passando ora alla linea viso, vi mostro un prodotto che ho già avuto modo di testare in precedenza e che fa parte di una serie da tre della sezione Lissìa: la saponetta naturale al Bergamotto. Si tratta di una delle tre saponette che è possibile anche trovare in set insieme al porta saponetta di pietra : sono al bergamotto, miele e cera d'api e propoli, tutte e tre a base di oliva. Nello specifico la saponetta al bergamotto ha azione antisettica ed esfoliante, 100% vegetale e biodegradabile, conentuta in una confezione di carta scura grezza semplice. La sua composizione è semplicissima e lavorata estattamente come le antiche tradizioni: olio di oliva spremuto a freddo, acqua e soda arricchito da olio essenziale di Bergamotto DOP e buccia derivanti da agricoltura biologica. Sia taglio che confezionamento sono fatti interamente a mano dopo un tempo di riposo al sole di 8 settimane. Tutte le saponette sono adatte ad ogni tipologia di pelle, ma testate sulla mia pelle sensibile posso classificarle come ognuna più adatta per una specifica stagione. Nel dettaglio, la saponetta al bergamotto penso sia adattissima alla stagione estiva in quanto aiuta a tenere sotto controllo l'eccesso di sebo che si potrebbe manifestare con caldo, creme solari troppo ricche e cambio di alimentazione e routine. La saponetta al propoli la trovo invece adattissima per le stagioni intermedie come autunno e primavera perchè il propoli aiuta a purificare la pelle, prepararla a nuovi trattamenti ed è leggermente schiarente. Infine, la sapaonetta con miele e cera d'api è perfetta per nutrire e proteggere la pelle dal freddo inverno.


L'ultimo prodotto ricevuto in collaborazione come Ambassador è la Crema viso Sensitive della linea il Giardino, dalla texture ricca e cremosa ma allo stesso tempo leggera e dal rapido assorbimento. Profumatissima, contiene estratti di liquirizia, aloe vera, olio extravergine d'oliva, polifenoli, burro di karitè. Il suo mix di ingredienti lascia la pelle fortemente nutrita, riparata e fortificata. La liquirizia inoltre possiede proprietà schiarenti delle macchie causate dai danni della esposizione al sole, lenitive, favorisce i processi riparatori della epidermide ed è utilissimo in aso di irritazioni, arrossamenti ed acne. L'olio extravergine d'oliva è un forte idratante e cicatrizzante naturale e l'aloe è un ottimo lenitivo per contenere le irritazioni. L'ho usata sia mattina che sera, sia con temperature più miti che con temperature più fredde ed il risultato è stato sorprendente: la pelle ha assorbito tutti gli attivi, le dermatiti allergiche sono state attenuate, la pelle riparata dagli sbalzi di temperatura e devo dire che è stata una delle creme in assoluto che più ho apprezzato. Sinceramente la straconsiglio a tutte quelle persone con pelle problematica che hanno necessità di un toccasana.


Sono stata talmente soddisfatta e gratificata dalla gentilezza, dalla cura e dall'attenzione che il brand mi ha riservato che ho deciso di aderire ad una loro promozione e fare un acquisto dal sito. Dovete sapere che Arangara è una delle pochissime aziende che ancora produce una chicca favolosa seguendo la procedura tradizionale: il Nerolissìa o meglio conosciuto come Sapone Nero.


Il Sapone Nero di Arangara non è un semplice sapone, ma un prezioso oro liquido formato gommage corpo per esfoliare e rinnovare la pelle purificandola a fondo. E' ricchissimo di acidi grassi, sali minerali, vitamina A, D, E, tutti alleati importanti per la salute della pelle. I suoi ingredienti base sono olio extravergine d'oliva ottenuto da morchia e pasta d'olive mature, liscivia da cenere e acqua. Si usa una volta al mese su pelle umida, lasciando in posa per una decina di minuti circa e poi aiutandosi con l'utilizzo del guanto khessa: aiuta a migliorare il turnover cellulare ed eliminare qualsiasi residuo di pelle morta solo con un prodotto 100% naturale e biodegradabile. E' la mia terza confezione di questo gioiellino a produzione limitata (non ve l'ho ancora detto...?!? Il numero di pezzi prodotti all'anno verranno stabiliti in base alla produzione annuale del raccolto) e con la scusa ho voluto rifornirmi di qualche vecchia conoscenza e qualche novità: un sacchetto di organza con tutti i sample adatti alla pelle sensibile da portare sempre con sè,le due saponette della linea Lissìa Miele e Propoli, la crema salina esfoliante degli essenziali Olivo e Rosa in full size e mini size al Limone e Pesca, il bagno doccia bergamotto e menta ed il tonico della linea il Giardino con acido ialuronico.
Omaggio graditissimo, un buono per poter adottare il mio personale albero da frutto Arangara.
Vi consiglio fortemente di legare il vostro destino a questa stupenda azienda ed al suo fondatore...non ve ne pentirete!