venerdì 31 luglio 2015

Delice Solaire Bio Natura, linea di solari biologici per proteggere la nostra pelle


Quando pensate all'estate, sicuramente vi viene subito in mente il mare e la tintarella. Anche quest'anno avevo promesso a me stessa di andare sin dai primi caldi al mare, ma come al solito, tra lavoro ed impegni vari, mi sono ridotta all'ultima settimana di luglio. Il mio primo giorno di mare, fino a qualche anno fa era una tragedia. Dimenticavo sempre di acquistare la protezione solare ed ogni volta, finivo per ustionarmi. L'ultima volta, sono addirittura stata costretta a non andare al mare per tutto il mese di agosto perché l'ustione era di quelle molto gravi. Da allora, dopo il grande spavento, ho deciso di non restare mai senza. Essendo Italo-Tedesca, la mia pelle è molto chiara, anche se per fortuna non sono un fototipo 1. Vediamo innanzitutto questa cosa dei fototipi. Esistono 6 diversi tipi di pelle che si classificano così:



FOTOTIPO I: Pelle molto chiara che si scotta sempre.
I soggetti classificati in questa "categoria" si arrossano sempre quando si espongono al sole e si scottano molto facilmente. Sono caratterizzati  dai capelli biondi o rossi, la carnagione chiarissima, gli occhi chiari e la presenza di lentiggini ed efelidi. A causa della scarsa produzione di melanina, questi soggetti non si abbronzano mai. Si consiglia di non esporsi ai raggi solari o proteggersi continuamente con fattori di protezione molto elevati (SPF50+)

FOTOTIPO II: Pelle chiara e soggetta a scottature solari.
I soggetti classificati in questa categoria  si arrossano spesso dopo l’esposizione al Sole e la probabilità di scottarsi è molto alta. Sono caratterizzati dai capelli biondi o castano chiaro, spesso con lentiggini. Si abbronzano molto poco. Si consiglia di esporsi poco ai raggi solari e di proteggersi continuamente con fattori di protezione molto elevati (SPF 50+ per poi passare al fattore di protezione 30)

FOTOTIPO III: Colorito medio e meno soggetti a scottature.
Pare sia il fototipo più comune in Italia. Si arrossa poco e il rischio di scottarsi è basso. Si abbronza gradualmente. Sono caratterizzati dai capelli biondo scuro o castani. Si consiglia di proteggersi con fattori di protezione medi (SPF 15)

FOTOTIPO IV: Colorito olivastro, poco soggetti a scottature.
I soggetti che appartengono al quarto fototipo si scottano molto di rado per merito dell'elevata produzione di  melanina. Sono caratterizzati dai capelli scuri e carnagione olivastra. Si abbronzano molto facilmente e non si scottano mai. Si consiglia protezione medio/bassa .(SPF 8)

FOTOTIPO V: Pelle scura, non si scottano quasi mai. 
Questi soggetti non si scottano quasi mai. Sono caratterizzate dai capelli neri ed occhi scuri. Avendo un'elevatissima produzione di melanina, sono protetti naturalmente dai raggi solari. Si consiglia lo stesso un fattore di protezione, seppur molto basso in caso di esposizione prolungata ai raggi UV. (SPF 6)

FOTOTIPO VI: Pelle nera, non si scottano.
I soggetti fototipo 6 producono melanina in quantità elevatissima, ottima per protezione naturale della pelle. Sono caratterizzati dalla pelle nera e gli occhi scuri. Non si scottano mai, anche se si consiglia un fattore di protezione basso, in caso di esposizione prolungata ai raggi UV.


In realtà ci sarebbe anche un settimo che è il fototipo zero, associato ai soggetti che sono affetti da albinismo ai quali l'esposizione al sole è sempre sconsigliata. Conoscere il fototipo che caratterizza se stessi è il punto di inizio fondamentale per proteggere la salute della propria pelle e per comportarsi correttamente durante l’esposizione alla radiazione UV della luce solare, ma sopratutto per scegliere adeguatamente le creme solari. 


Io essendo un fototipo 2 dovrei usare una crema solare molto alta, ma non vi nascondo che quest'anno ho voluto rischiare utilizzando direttamente la protezione solare con fattore di protezione 30, comunque alta, avendo l'accortezza di spalmarla sul corpo ogni mezz'ora. L'ho fatto perché la protezione 50+ non mi permetteva di raggiungere quel po' di colorito neanche dopo parecchie esposizioni. Chiaramente ho scelto creme solari affidabili e ho evitato l'esposizione nelle ore più calde della giornata.

Ho usato la linea Delice Solaire Natura Bio.

Crema solare protezione alta SPF 3O
Crema solare protezione media SPF 15
Crema doposole rinfrescante e nutriente


Le creme solari di questa linea, sono praticamente uguali, ma si differenziano appunto dal fattore di protezione. Si tratta di un emulsione resistente all'acqua e al sudore. Previene l'invecchiamento della pelle, dovuto all'esposizione ai raggi solari e favorisce un'abbronzatura uniforme ed intensa. Grazie alla presenza di oli preziosi, burri naturali e biologici, idrata e nutre la pelle in profondità. Non unge, assorbe con facilità, non appiccica. Il suo profumo è delicato. La sua texture è corposa,non si spalma con facilità, ma non lascia residui bianchi e non macchia il costume.

La crema solare con SPF 30 è adatta a pelle chiara e sensibile, mentre la crema solare SPF 15 è adatta a chi ha la pelle già abbronzata. Si presentano entrambe in una confezione a tubo da 150 ml. Una cosa importante da sapere è che tutte le creme solari come tutti i cosmetici hanno una scadenza(PAO) che inizia nel momento esatto in cui la confezione viene aperta. Spesso, nei supermercati, ci ritroviamo con confezioni praticamente integre, ma in realtà sono state aperte anche solo per sentirne il profumo e quindi non si ha certezza della vera data di scadenza. Per fortuna con Delice Solaire questo problema possiamo scongiurarlo, poiché le confezioni presentano tutte un sigillo di sicurezza.



Passiamo adesso alla crema doposole. Creata per lenire la pelle dopo una giornata di sole, ha un'azione protettiva ed emolliente, aiuta a ripristinare il giusto equilibrio idro-lipidico della pelle. In realtà io la utilizzo come una crema corpo, anche quando non vado al mare. Dopo la doccia, è ottima perché si applica bene, non unge, non appiccica, assorbe velocemente e lascia la pelle morbida e liscia a lungo. Anche la crema doposole contiene il profumo naturale e non contiene vaseline, siliconi e parabeni. La linea Delice Solaire Natura Bio è Certificata Natrue (ente famoso per la sua rigidità ed affidabilità.) ed è reperibile negli ipermercati e nei grandi supermercati e possiamo trovarla anche sullo store online Shop Mil Mil

10 commenti:

  1. Questi solari per me sono una grandissima novità ,li acquisterò per tutta la famiglia

    RispondiElimina
  2. Ho saputo da poco che Mil Mil vende anche solari e ne sono rimasta molto contenta visto che è un marchio noto da me usato!

    RispondiElimina
  3. Nuova linea di prodotti per me. Sembrano davvero di ottima qualità e sinceramente sarei molto curiosa di provarli!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi ed affidabili questi solari che presenti, non li conoscevo ancora, grazie delle informazioni preziose li proverò subito perchè mi servono, devo ancora andare al mare anche ad agosto!

    RispondiElimina
  5. Non è facile trovare solari bio perchè sono presenti i filtri, ma questa è davvero una piacevole e sorprendete novità!

    RispondiElimina
  6. Conosco i prodotti Mil Mil, ma devo ammettere che ignoravo ci fosse uno shop per prenderli online, quindi i miei solari sicuramente li prendo sul loro shop.

    RispondiElimina
  7. Conosco bene alcuni prodotti Mil Mil per i capelli, ma la linea di creme solari e il doposole Delice bio non l'ho mai provata. Per me SPF 15 è troppo elevato, esiste anche la 6 o 8?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao. Si trovi anche creme con questi fattori di protezione. Grazie per essere passata

      Elimina
  8. conosco molto bene questi prodotti, li sto utilizzano anche io, e li adoro moltissimo...sopratutto la loro fragranza, molto piacevole e dura anche a lungo sulla mia pelle!

    RispondiElimina
  9. Ultimamente ho sentito spesso parlare dei solari bio Delice di Mil Mil e non ti nascondo che mi piacerebbe molto provarli soprattutto il dopo-sole, che per me è essenziale dopo un'intera giornata al mare! Grazie per avercene parlato. :)

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un commento.