sabato 13 gennaio 2018

Associazione Antea dona il tempo ha chi tempo non ne ha più



Non è la prima volta che parlo di Antea, l'associazione Onlus nata per garantire assistenza gratuita ai pazienti in fase avanzata e terminale della malattia. Oggi vorrei parlarvi del mio rapporto con il cancro. Il cancro ha decimato i miei affetti più cari, lasciando attorno a me quell'alone di tristezza che negli ultimi anni, contraddistingue la mia persona. Non amo parlare di me. Vorrei però parlarvi di quanto sia importante avere un'associazione come Antea, che gratuitamente garantisce assistenza al malato terminale, sia attraverso l'hospice immerso in 3000 mq nel verde del parco di Santa Maria della Pietà in Roma, sia con il servizio di assistenza domiciliare. Antea non è solo questo. Prima di parlare meglio dei servizi offerti gratuitamente da questa associazione onlus, vorrei parlarvi di quanto sia difficile per un malato affrontare un lungo percorso di accettazione della malattia, la sensazione di sentirsi soli, la confusione mentale e la paura. Passare gli ultimi giorni/mesi/anni in compagnia degli affetti più cari è la miglior medicina per il malato, per questo è necessaria l'assistenza domiciliare, la terapia del dolore e la garanzia dell'accesso alle cure palliative.   Ecco, Antea non è solo assistenza domiciliare, ma anche centro di telemedicina attivo 24h su 24, laboratorio di terapia occupazionale, sala di riabilitazione, sala polifunzionale, ludoteca, day Hospice, Antea Formad ossia il Centro di Formazione e Ricerca in Medicina Palliativa e Terapia del Dolore ed è anche luogo di culto.



Parliamo delle Cure Palliative e della Terapia del Dolore.

L'accesso alle Cure Palliative è un diritto umano inviolabile che DEVE essere garantito a qualsiasi persona malata, ovunque si trovi e a prescindere dalla sua condizione sociale ed economica. Per l'associazione Antea questo è uno dei principi su cui basarsi. Il secondo principio è quello in cui la sofferenza e l'abbandono non devono cancellare la dignità della persona. Un altro principio sul quale si basa Antea è che i pazienti in fase avanzata di malattia sono persone con qualcosa di unico da condividere. 

E noi che possiamo fare? L'associazione Antea offre assistenza medico-infermieristica, supporto psicologico, riabilitativo, sociale, spirituale e legale al fine di garantire una qualità di vita migliore a chi tempo non ne ha più e ai suoi familiari. Grazie ai fondi raccolti da Antea Associazione Onlus con la collaborazone della Regione Lazio e dell'ASL Roma 1, i servizi offerti dall 'U.O.C.P sono totalmente gratuiti. Noi possiamo aiutare questa realtà attraverso le donazioni che possono essere effettuate mediante bollettino, bonifico, carta di credito (con cc postale, Iban ) mentre le donazioni del 5X1000 sono facilmente effettuabili con il codice fiscale di ANTEA 9705557058

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va, lasciami un commento.