lunedì 19 dicembre 2016

Vaporart: vi siete mai chiesti cosa pensano i vostri figli quando fumate?


Oggi nel mio blog, vorrei parlarvi di Vaporart che produce liquidi aromatizzati per vaporizzatori personali. Smettere di fumare non è mai facile, anche se per me è stato facile, semplicemente perché, nonostante fumassi tanto, la mia non era una vera e propria dipendenza, ma uno strano sfizio. Va beh, ma io non faccio testo. Per mio padre invece non è stato facilissimo. Per incentivarlo gli ho comprato un vaporizzatore personale, che forse tutti conoscete meglio come sigaretta elettronica. Ho regalato la stessa sigaretta anche a mia mamma, ma lei ha mollato subito, complice un ambiente lavorativo fatto di troppi fumatori. Da quando ho smesso di fumare, trovo davvero fastidioso l'odore della sigaretta al punto da insistere ogni giorno per far smettere di fumare chiunque. Nonostante si faccia attenzione a non fumare in presenza dei bambini, nessuno si interroga sulle reali conseguenze che gli stessi subiscono in presenza di adulti fumatori. 



Per questo Matteo Viviani ha deciso di intervistare dei bimbi figli di fumatori, con i genitori nella stanza accanto ad ascoltare le interviste dei figli scoprendo inaspettatamente cose che non hanno mai saputo o notato. Nell'intervista i bambini raccontano cose che se ci pensiamo sono elementari. Bimbi che non baciano il genitore perché puzza di tabacco, altri che conoscono il reale rischio alla salute per chi fuma preoccupati per la salute del genitore. Se proprio non si può fare a meno di fumare, direi di convertirsi a quelle che un tempo chiamavano sigarette elettroniche. L'E-Cig riduce di gran lunga i rischi per la salute umana, eliminando completamente il fastidio della puzza di fumo e di tabacco che tanto disgusta i più piccoli. Vaporart produce liquidi aromatizzati di purezza, di grado farmaceutico per vaporizzatori personali. Non contengono nicotina e sono stati analizzati presso il laboratorio di Tossicologia Forense di Milano. I risultati delle analisi sui liquidi Vaporart analizzati hanno dimostrato che i liquidi utilizzati per i vaporizzatori personali sono di gran lunga meno nocivi rispetto alle sigarette tradizionali. Infatti lo stesso Matteo Viviani in un servizio per le Iene ha dimostrato che tutti i liquidi, sia con che senza nicotina non contenevano concentrazioni di metalli pesanti. Vaporart produce liquidi per E-Cig 100% italiani ed è uno dei primi produttori di liquidi aromatizzati. Voi vi siete mai chiesti cosa pensano i vostri figli quando fumate?

6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. riuscissi a far convertire mio padre alla sigaretta elettronica...vedo molte varietà, chissà se lo convinco...

    RispondiElimina
  3. Fortunatamente nella mia famiglia nessuno fuma ma ho tanti amici che lo fanno quindi girero le tue info a loro.

    RispondiElimina
  4. Io non fumo ma mio marito si e non riesco a farlo smettere. Magari guardando questo spot prenderà la decisione giusta.

    RispondiElimina
  5. Per fortuna in casa mia non fuma nessuno, odio la puzza di fumo che impregna persone, abiti ed ambienti! Il vaporizzatore lo trovo un'idea geniale, ma a volte il fumatore fuma sia quello che la sigaretta tradizionale e il vizio non va mai via.... eppure ne guadagnerebbe la loro salute!

    RispondiElimina
  6. Ho smesso di fumare da un po' e so cosa significa . Ogni mezzo può essere utile a smettere di fumare

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un commento.