venerdì 18 settembre 2015

Progetto ZeroCarta di Menarini per la salvaguardia dell'ambiente


Qualche mese fa vi ho parlato dell’azienda farmaceutica Menarini, ma per chi mi segue da poco, vorrei riassumere proprio quel post, per poi parlarvi di un altro progetto. Archimede Menarini , nel 1915 decide di trasferirsi da Napoli a Firenze per trasformare la sua farmacia, in industria farmaceutica. Menarini con le sue 100 sedi in tutto il mondo e i suoi 16mila dipendenti , è una delle più famose e conosciute industrie farmaceutiche del mondo.


Per festeggiare i 100 anni di Menarini a Firenze, l’azienda ha deciso di veicolare i vari progetti e le iniziative che organizza, attraverso il blog aziendale. Questo anche per far celebrare e far conoscere i valori etici che sostiene da diversi anni, proprio attraverso importanti progetti di responsabilità sociale e tutela ambientale. Vi ho già parlato dell’impegno di Menarini nell'investire nella conservazione del patrimonio artistico della stessa città di Firenze. 100 anni di Menarini a Firenze


Oggi voglio parlarvi invece, di un progetto legato all'ambiente. L’industria Farmaceutica Menarini è stata la prima azienda ad installare un sistema di informatizzazione del procedimento di invio documenti cartacei, degli informatori Scientifici del Farmaco. Infatti, grazie al progetto ZeroCarta, gli stessi informatori scientifici, non hanno più il dovere di spedire in formato cartaceo, i documenti per ottenere il rimborso spese. Attraverso uno strumento dato in dotazione infatti, possono scansionarli ed inviarli in formato digitale. ZeroCarta significa un radicale cambiamento degli uffici visto che, le scrivanie piene di carta danno spazio ad enormi schermi touch. Per farvi capire meglio il tutto, vi lascio il link al post del Blog Menarini
Che dire? Possiamo solamente apprezzare l’obiettivo principale di Menarini e del progetto ZeroCarta, ossia in primis la tutela ambientale ma non sottovalutiamo la qualità del lavoro, il risparmio di tempo e un alleggerimento dell’archiviazione dei documenti. Qualcuno un po’ scettico direbbe “verba volant scripta manent” ma in questo caso, il sistema digitale del progetto Zero Carta è stato sviluppato appositamente per Menarini dai migliori esperti ed ingegneri informatici. Una sicurezza. Amo l’idea di aziende così grandi che si preoccupano di rispettare l’ambiente, le persone, gli animali, le città e l’arte. Mi fanno sentire in dovere di ringraziarle. Anzi, a dirla tutta, mi fanno venire voglia di scegliere Menarini, prima di ogni altra azienda farmaceutica al mondo, per il semplice fatto che, la sento più vicina a me. E voi? Che ne pensate del progetto Zerocarta?

*post realizzato in collaborazione con Bloggeritalia
MENARINI BLOG

9 commenti:

  1. Wow..questo è sicuramente un grande punto a loro vantaggio, e gli fa molto onore..sapevo avrebbero scelto i migliori esperti ed ingegneri informatici..in passato ho sempre scelto menarini, e continuerò sicuramente a farlo adesso e in futuro!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo cambiamento da parte di Menarini! Sono sempre dalla parte delle aziende che hanno a cuore il rispetto per l'ambiente!

    RispondiElimina
  3. Un progetto da sostenere e da imitare questo di Menarini denominato "Zero carta" un' ottima idea!

    RispondiElimina
  4. un fantastico progetto di cui non sapevo nulla, grazie mille per averci informato in merito.

    RispondiElimina
  5. Ricordo bene il tuo primo post dedicato a Menarini e al suo impegno nel sociale. Leggere che l'azienda è impegnata in un nuovo progetto a favore della tutela dell'ambiente è davvero lodevole e mi fa molto piacere. Tutte le aziende dovrebbero seguire il suo esempio!

    RispondiElimina
  6. Un progetto veramente interessante, lode a menarini per averci pensato, dovrebbero essere molte di più le aziende a metterlo in atto.

    RispondiElimina
  7. Ho sentito parlare di questa azienda, mi piacciono le sue iniziative e professionalità

    RispondiElimina
  8. Conosco molto bene l'azienda farmaceutica Menarini perchè uso i loro prodotti. Non conoscevo questo progetto "zero carta" e ammetto che per un ambientalista come me, può farmi solo molto piacere. Complimenti a Menarini e a questo bellissimo progetto che ci ricorda che l'ambiente in cui viviamo merita un enorme rispetto.
    Klay

    RispondiElimina
  9. Ciao conosco Menarini da anni e questo progetto è sicuramente importante per loro sicuramente da promuovere!

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un commento.