giovedì 3 luglio 2014

Risotto agli asparagi con Olio extravergine d'oliva Fontanara



Arrivo improvviso di amici affamati a casa e pochi ingredienti a disposizione. Che si fa???

Ho improvvisato un risotto alle punte di asparagi. 

320 g di riso ideale per risotti,
1/2 kg di asparagi, 
1 cipolla, 
olio extravergine d'oliva Borgoliva Fontanara Bio 
parmigiano grattugiato sale, pepe q.b 
40 g di fontina o formaggio filante



Laviamo e tagliamo gli asparagi, utilizzando le punte per il risotto e i gambi per il brodo vegetale.
Una volta mondati lessateli in acqua salata, scolateli e tagliateli a pezzetti.Tritate la cipolla finemente e fatela appassire a fuoco lento per circa 10-15 minuti, in un tegame con l’olio extravergine d'oliva.
Trascorso il tempo necessario, aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti, mescolando continuamente; quindi unite il vino bianco e lasciatelo sfumare. Aggiungete il brodo vegetale e fatelo cuocere ancora a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto. A metà cottura, aggiungete gli asparagi, lessati precedentemente e un mestolo di brodo. Quasi a fine cottura mantecate con parmigiano e fontina .
Aggiungete del pepe fresco macinato e servite il risotto caldo ma non bollente. 




Perchè ho utilizzato Borgoliva Fontanara Bio? 

Perchè è un olio 100% Italiano fatto da olive Italiane, ma sopratutto perchè biologico. Il suo sapore è molto delicato e ben bilanciato al palato. 

Fontanara nasce in oliveto con più di 3000 piante di vecchia e nuova generazione in un Oasi Naturalistica situato nel Parco delle Musella a San Martino Buon Albergo, dove grazie al microclima eccezionale e la qualità dei terreni, aggiunto ad un buon impianto di irrigazione, garantiscono un olio Extravergine D'oliva di altissima qualità. Le olive raccolte manualmente, come tradizione vuole, vengono frangiate e imbottigliate in giornata per preservare le qualità organolettiche di un prodotto ottimo. 

Fontanara però non è solo olio. Infatti troviamo: 

Olio, aceto, vasetti, vino, distillati e prodotti per la cosmesi. 


Riguardo ai vasetti troviamo tante golosità come per esempio:

- Carciofini in olio
- Asparago Bianco della mambrotta
- Fagiolini Zolfino del Pratomagno al naturale
- Stuzzico.

Ecco lo stuzzico, ha stuzzicato la mia curiosità. Cosa sarà mai? Pomodori secchi e melanzane alla brace insieme all’olio extravergine di oliva, si trasformano in una appetitosa salsa ideale per condire la pasta, oppure spalmata su crostini o su bruschette preparate alla griglia.

Poi ci sono sempre in vasetti, una golosità che io amo più di tutto :

Peperoncini piccanti ripieni di tonno 

Ecco, vi consiglio di fare un salto su questo sito Fontanara per dare un' occhiata a tutti i prodotti disponibili. C'è davvero l'imbarazzo della scelta. 

39 commenti:

  1. questo marchio non lo conoscevo :) e poi la presentazione di questo risotto è davvero stupenda grazie cara e complimenti

    RispondiElimina
  2. Che buono il risotto ,hai preparato una ricetta deliziosa poi con l'olio fontanara sarà sicuramente più gustoso!

    RispondiElimina
  3. che bellimpiattamento complimentoni!!
    non conoscevo questo marchio, m'informerò meglio certamente..

    RispondiElimina
  4. Visito volentieri il sito, mi ha molto incuriosito la sezione cosmetica... il tuo risotto sembra proprio buono ed ha un aspetto invitante!

    RispondiElimina
  5. Cioè, scusa...tu improvvisi un risottino con gli asparagi e non mi inviti?! *_*
    Mai dai, è bellissimo! E poi con l'olio bio sarà stato ancora più buono :-)

    RispondiElimina
  6. bellissima l idea di farlo a forma di cuoricino.. sai che figurone a san valentino? :-)

    RispondiElimina
  7. Io faccio molto spesso i risotti perchè li adorano tutti in casa. Questa ricetta però mi sfugge. Dovrò provarla.L'olio fontanara non lo conosco, adesso darò un'occhiata al sito. Grazie per la recensione

    RispondiElimina
  8. un risotto agli asparagi romanticissimo e chissà che gusto unico e raffinato con l'olio bio che hai usato! Complimenti per la scelta degli ingredienti

    RispondiElimina
  9. Ciao!! La buona riuscita di un piatto e' determinata da l'uso di un buon olio e sicuramente questo con gli asparagi e l'olio Borgoliva Fontanara Bio dev' essere delizioso e dal sapore molto delicato.Complimenti per la tua riccettina :)!!

    RispondiElimina
  10. che bella la presentazione di questo risotto agli asparagi che grazie all'utilizzo dell'ottimo olio Fontanara avrà un sapore davvero unico!

    RispondiElimina
  11. Buonissimo il risotto agli asparagi *__*
    E un buon olio fa assolutamente la differenza!

    RispondiElimina
  12. Oltre che ad essere buonissimo questo risotto , mi piace tantissimo anche la presentazione...molto romantica e delicata..e poi chissà che sapore visto che l'hai cucinato con l'olio che propone Fontanara..eccellente di qualità!!!

    RispondiElimina
  13. Conosco l'olio Fontanara, buono , corposo e saporito e sono certa avrà reso il tuo risotto agli asparagi qualcosa di sublime!!!

    RispondiElimina
  14. Una ricetta davvero gustosa semplice ma elegante al tempo stesso. Non conoscevo il brand Fontanara ma mi hai incuriosito visiterò il sito per vedere tutti i prodotti.

    RispondiElimina
  15. Ottima la tua ricetta i tuoi ospiti saranno rimasti soddisfatti :) a me piace molto il risotto agli asparagi ma non l'ho mai provato con un condimento come hai fatto tu. Proverò senz'altro l'olio Fontanara perchè anche io acquisto solo olio made in Italy.

    RispondiElimina
  16. Che buono il risotto agli asparagi , con un condimento di eccellente qualità è il massimo ....favoloso impiattamento ...da veri chef !!!

    RispondiElimina
  17. L'olio Fontanara lo conosco molto bene , ma ci credi se ti dico che il risotto con gli asparagi non l'ho mai fatto??? comuqnue deve essere squisito e la prossima volta voglio rifarlo così come hai fatto tu..bravissima anche come l'hai presentato!!!

    RispondiElimina
  18. Che bela questa ricetta nella sua semplicità tanto gusto... ottimo l'Olio Fontanara lo utilizzo anch'io.

    RispondiElimina
  19. Non oso immaginare quanto sia buono il tuo risotto..ha un aspetto davvero buonissimo e deve essere anche tanto cremoso..poi tu sei stata bravissima ad usare l'olio Fontanara che è qualcosa di veramente speciale!!!

    RispondiElimina
  20. Bella la presentazione del tuo risotto agli asparagi. L'olio Fontanara l'ho sentito nominare ma qui in zona non viene venduto, peccato perchè mi piacerebbe provarlo.

    RispondiElimina
  21. Ho sentito parlare molto bene di Fontanara, come olio di alta qualità.
    Infatti sono certa che avrà reso ancora più buono il tuo risottino agli asparagi!

    RispondiElimina
  22. Io adoro il risotto ma questo con gli asparagi non l'ho mai assaggiato, lo assaggerei molto volentieri anche perchè penso che questo sia un olio davvero molto buono.

    RispondiElimina
  23. io sono amante dei risotti e hai presentato in maniera molto molto carina il tuo, immagino il profumo visto che hai utilizzato l'olio fontanara, lo conosco e da gusto e sapore inconfondibile alle pietanze , ottima scelta

    RispondiElimina
  24. non aveov mai sentito parlare di olio fontanara ma sicuramente è stato perfetto abbinato il tuo risotto così invitante e anche presentato in modo molto carino

    RispondiElimina
  25. complimenti per la presentazione di questo piatto di riso agli asparagi, sicuramente lo gradirei molto, con l'utilizzo di un olio extravergine di oliva importante come Fontanara il gusto sarà stato sicuramente impreziosito

    RispondiElimina
  26. Questo risottino deve essere davvero una prelibatezza! Trovo carinissimo anche l'impiatto! E poi ne hai di certo esaltato il sapore con l'utilizzo di questo favoloso olio!

    RispondiElimina
  27. Intrigantissima questa ricetta al pari dell'olio Borgoliva Fontanara Bio che hai utilizzato per prepararla! Un olio di certo di qualità che mi piacerebbe provare!

    RispondiElimina
  28. Beh che dire con pochi ingredienti di qualità si riesce a realizzare un piccolo capolavoro, come hai fatto tu.Non conoscevo l'olio Fontanara ma ora mi hai incuriosito voglio saperne di più.

    RispondiElimina
  29. Ciao, ma che bello questo risotto agli asparagi che ci presenti con questa sempre attuale forma che............. punta al cuore, brava!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  30. Wow! Buonissimo il risotto agli a sparagi, e anche bello da vedere!

    RispondiElimina
  31. ho provato anche io l'olio fontanara e mi è piaciuto moltissimo...la tua ricetta sembra deliziosa ed il modo in cuo l'hai impiattato è davvero carino

    RispondiElimina
  32. Anche io preferisco usare l'olio extravergine di oliva per il risotto, ma deve essere di ottima qualità altrimenti resta cattivo sapore. Fontanara non lo conosco ma mi incuriosiscono queste specialità.

    RispondiElimina
  33. ciao, deliziosa anche la presentazione D: un piatto da amare al primo assaggio

    RispondiElimina
  34. I risotti sono la mia passione, però ovviamente per esaltare il gusto degli ingredienti c'è bisogno di un ottimo olio, e dalla tua descrizione sembra proprio ottimo visto che è 100% italiano e sopratutto bio.

    RispondiElimina
  35. Le ricette improvvisate sono sempre le migliori. Conosco l'olio Fontanara e confermo che è ottimo... Ma non sapevo producesse anche altro (sicuramente anche gli altri prodotti sono ottimi). Buona Domenica!

    RispondiElimina
  36. Io adoro il risotto agli asparagi e se è preparato con l'olio Fontanara (che conosco ed apprezzo) è ancora meglio! Bella anche la presentazione, brava.

    RispondiElimina
  37. Adoro i risotti e quello con gli asparagi è tra i miei preferiti. Aggiungo sempre l'olio a fine cottura cosi da non farlo cuocere troppo :) Proverò questo che hai indicato la prossima volta!

    RispondiElimina
  38. Buono e invitantissimo il tuo risottino e poi che bella presentazione,bravissima Sonia.

    RispondiElimina
  39. ma che bella presentazione un piatto splendido!

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un commento.