mercoledì 18 giugno 2014

#Instafood : Ricette istantanee con Pasta Panarese

Ho appena scoperto che esiste un' app per condividere le foto di tutto ciò che mangiamo. Ho preso spunto da questo per presentarvi le ricette del mio ultimo weekend

Venerdì 




Ingredienti:
200 g di ricotta
Pepe nero q.b
Sale
180 g di Conchiglioni Panarese
Per il sugo:
1 cipolla bianca media
300 ml di passata di pomodoro
Olio extravergine D'oliva Q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco
Sale e pepe Q.b.



Portate a bollore acqua salata e nel frattempo preparate il sugo "finto".
Tagliate la cipolla a fettine e lasciatele appassire in una pentola con Olio extravergine D'oliva, sfumatele con un pò di Vino bianco e aggiungete la passata di pomodoro, sale e pepe. Coprite con un coperchio, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto, lasciate che il sugo sobbolisca a fuoco lento.
Nel frattempo in una ciotola abbastanza capiente lavorate con la forchetta la ricotta con pepe e pizzico di sale, creando una crema.
Quando l'acqua per la pasta è pronta, calate i Conchiglioni Panarese.
Aggiungere un pò di acqua di cottura alla ricotta e mescolate ancora un pò. Scolate la pasta e calatela nella ciotola dove avete lavorato la ricotta e mescolate in modo tale che la crema di ricotta vada a infilarsi nell'incavo dei conchiglioni.




Impiattate, e aggiungete il sugo.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Sabato (in onore dei mondiali)



Ingredienti:
500g di pomodorini
180 gr di Pennoni Panarese
1 mazzetto di rucola
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva Q.b
sale



Fate soffriggere l'aglio lavato e pulito in un filo d'olio e aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Lasciateli un pò "appassire" e aggiungete un bicchiere d'acqua. Lasciar cuocore a fuoco basso per 20 minuti aggiungendo a fine cottura il sale. Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e calate la rucola, precedentemente lavata e selezionata (solo le foglie tenere private del gambo). Dopo circa dieci minuti,calare nell'acqua dove sta cuocendo la rucola, i Pennoni Panarese e mescolando di tanto in tanto portare a cottura la pasta. Scolate la pasta, impiattatela e aggiungete il sugo.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Domenica




Ingedienti:

500gr di Gigli Toscani Panarese
1 cipolla media
4 carote
500ml di passata di pomodoro
1 bicchiere di vino
500 gr di polpa magra di cinghiale
1 gambo di sedano
sale e pepe Q.b.




In una pentola abbastanza capiente, aggiungete un trito di cipolla e carote e sedano e olio extravergine d'oliva facendoli rosolare pian piano. Tagliate la polpa a cubetti piccolissimi (io per comodità la trito nel tritacarne) e aggiungetela al soffritto. Aggiungete il vino e mescolando delicatamente aspettate che sfumi il vino. Aggiungere la passata e lasciate che il sugo sobbollisca a fuoco lentissimo per 4-5 ore(noi al sud anche 8-9 ore) mescolando di tanto in tanto. A fine cottura, aggiustate di sale. Portando ad ebollizione abbondante acqua salata, cuocete i gigli toscani Panarese. A cottura ultimata della pasta, scolatela, riponetela nella pentola e aggiungete una manciata di parmigiano, un mestolo di sugo e mescolate.


Impiattate, aggiungete il parmigiano e finite il piatto con altro sugo. Buon appetito.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Weekend con ricette più o meno semplici con un unico comune denominatore La Pasta Panarese che nasce in Val d'Orcia dove la natura argillosa dei terreni e l'aridità estiva conferiscono al grano duro un alto indice di proteine e glutine di alta qualità, donando alla pasta la giusta consistenza e la gradevolezza al palato. Il segreto della bontà di questa pasta è la trafilatura in bronzo, l'essiccazione lenta a bassa temperatura che combinata con l'acqua purissima del Vivo rende la pasta Panarese un prodotto unico.

Il sito è in costruzione ma nel frattempo ve lo indico lo stesso per il futuro.

53 commenti:

  1. il tuo #instafood è davvero ricco di spunti. Mi piace la tua idea delle polaroid. I conchiglioni con la ricotta è il piatto che mi ha colpito di più. Devo cercare la pasta panarese e replicare le tue ricette. :)

    RispondiElimina
  2. La pasta Panarese è veramente particolare ...peccato che non posso sentire il sapore , ma penso sia ottima e le tue ricette sono sicuramente da rifare ..i pennoni tricolore hanno una presentazione fantastica ,ma i conchiglioni con la ricotta sono molto accattivanti ...grazie per le ricette che ti copierò ....ciao cara

    RispondiElimina
  3. Delle ricette gustose e facili da fare, complimenti, la pasta Panarese che hai usato non la conoscevo ancora, sarà ottima, la proverò!

    RispondiElimina
  4. non consocevo la pasta panarese, le tue ricette sembrano deliziose voglio proprio provare questa pasta

    RispondiElimina
  5. Non conoscevo questo marchio di pasta, ma dall'aspetto sia cruda che cotta mi sà proprio di una buona pasta, proprio come piace a me molto carnosa e che abbraccia ogni tipo si condimento!

    RispondiElimina
  6. Direi che le tue ricette gustose ed invitanti rendono pieno onore all'ottima qualità della pasta di questo brand!

    RispondiElimina
  7. Sono stupendi da vedere questi piatti e sicuramente super gustosi! Devo provare a rifarli, mi segno le ricette :P

    RispondiElimina
  8. ma che spettacolo le tue ricette realizzate con questa pasta così buona e genuina! complimenti davvero!

    RispondiElimina
  9. Nono conosco la pasta Panarese, ma sono rimasta molto colpita dalla particolare forma dei gigli toscani, mi piacerebbe assaporarne la consistenza al palato!!!

    RispondiElimina
  10. Ma che piatti interessanti semplici e veloci!
    Voglio provarla anch'io questa pasta,mi hai fatto venire una fame!
    Complimenti!
    Per me il più coreografico sono i pennoni tricolore!
    Bacione
    La Fra

    RispondiElimina
  11. Quanti piatti gustosi, soprattutto le prime conchiglie mi attirano moltissimo *_*
    Le dovro rifare!!!

    RispondiElimina
  12. Mh che piatti appetitosi ,la pasta panarese è ottima e te l'hai presentata al meglio !

    RispondiElimina
  13. Conosco bene la pasta trafilata al bronzo di Panarese, amo il formato gigli toscani e tutte le paste proposte hanno una superficie ruvida e porosa che permette al condimento di ancorarsi rendendo il gusto del piatto decisamente più godibile. Invitantissimi i tuoi Instafood, complimenti.

    RispondiElimina
  14. che buoni questi #instafood, dalle tue foto sembra ottima quest pasta

    RispondiElimina
  15. la pasta trafilata al bronzo è sempre la migliore, ottima cottura e consistenza, non conoscevo pasta panarese ma la voglio provare, ha un ottimo aspetto

    RispondiElimina
  16. mhmm che bontà i tuoi piatti, uno più golosa dell'altro..non conoscevo Pasta Panarese, ma so che la trafilata al bronzo è da sempre la migliore, devo assolutamente provarla!

    RispondiElimina
  17. che buone queste ricette che ci proponi oggi, questa pasta non la conoscevo ancora, sembra di buona qualità, mi piacerebbe provarla, mi piace molto la ricetta dei conchiglioni con pomodoro e ricotta

    RispondiElimina
  18. non ho mai assaggiato questa pasta a sembra ottima, e le tue ricette sembrano buonissime!!

    RispondiElimina
  19. Io la conosco questa pasta buonissima!!!
    Ho provato tutti e tre i formati con vari sughi, ma mi piace un sacco la tua versione tricolore, fa sentire patriottica :-)

    RispondiElimina
  20. Che buon piatto di pasta io ne vado letteralmente pazza! Non conoscevo Pasta Panarese e mi piacciono molto i suoi formati, la cercherò per provarla.

    RispondiElimina
  21. Che belli questi piatti di pasta , io la adoro e poi che bei formati , soprattutto quello con il ragù di cinghiale. Cercherò questa pasta, anche perchè è la prima volta che ne sento parlare

    RispondiElimina
  22. quanti tipi di pasta..non conoscevo pasta panarese..i gigli toscani mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca..adoro la pasta artigianale

    RispondiElimina
  23. Grandiosa questa App! Voglio utilizzarla anch'io per condividere i miei manicaretti. Complimenti Sonia deliziose le tue preparazioni

    RispondiElimina
  24. non conoscevo la pasta panarese..vorrei provarla subito..quei pennoni mi ispirano tantissimo..bella idea #instafood :-)
    complimenti per le ricette postate

    RispondiElimina
  25. Che bella app...ottima l'idea dei pennoni tricolore =) Questa pasta mi sembra davvero buona ;)

    RispondiElimina
  26. i conchiglioni sono splendidi, ma anche gli altri formati e dai tuoi piatti si capisce che è di ottima qualità. La voglio provare con piacere.

    RispondiElimina
  27. Direi che ti tratti bene ;) complimenti, sono tutti dei piatti molto invitanti e poi quei gigli non li avevo mai visti per cui mi piacerebbe proprio provarli :)

    RispondiElimina
  28. anche se il primo condimento è delicato ed estivo, io sceglierei il secondo al cinghiale... sbavvvv!
    ps. l'importante poi è la pasta, deve esser di qualità, e questa lo è!

    RispondiElimina
  29. L'appetito vien mangiando, ma in questo caso vien guardando i tuoi invitanti piatti di pasta!!! Che bei formati che propone Pasta Panarese!!! I Gigli Toscani li devo assolutamente provare!

    RispondiElimina
  30. meraviglia,non potevi rappresentarla meglio...nono conoscevo la pasta che hai mostrato...quindi grazie per avermela fatta conoscere...la cercherò dalle mie parti.

    RispondiElimina
  31. Qui si rischia di mettere un chilo solo scorrendo le foto! Una serie di proposte davvero invitanti per una pasta di grande qualità!

    RispondiElimina
  32. Conosco pasta panarese, è davvero buonissima.
    Tavolta cucino i gigli toscani che trovo davvero buonissimi...come dice da me, sono belli callosi!

    RispondiElimina
  33. Uuuuuuuuuuh che belli quei conchiglioni!!!
    Io poi vado matta per la ricotta, soprattutto abbinata alla pasta con il pomodoro.
    Panarese non ho ancora avuto il piacere di provarla, ma l'aspetto è a dir poco sublime, assolutamente da cercare! Replicherò i tuoi conchiglioni appena posso, ma ci aggiungo il basilico così faccio il tricolore ;-)

    RispondiElimina
  34. Mi piace l'idea di condividere con noi le foto dei tuoi ottimi piatti! E intanto mi sono rifatta gli occhi su questi ottimi prodotti Panarese, che non conoscevo ma i cui formati mi hanno conquistata. E chissà che sapore ...

    RispondiElimina
  35. La pasta Panarese ho sentito che è ottima, la forma è davvero bella :) Proverò la tua ricetta con la ricotta dev'essere buonissima :)

    RispondiElimina
  36. Sembra un'ottima pasta! Buonissime queste ricette, soprattutto quella col cinghiale

    RispondiElimina
  37. Bella questa nuova App che non conoscevo :-), in realtà non conosco neanche la pasta Panarese ma dai piatti che mostri mi sembra un ottimo prodotto con una consistenza davvero ottima.

    RispondiElimina
  38. mai assaggiata questa pasta panarese, sono davvero curiosa di provarla :)

    RispondiElimina
  39. Wow ma quante ricettine ottime :) la pasta in onore dei mondiali è fortissima :))

    RispondiElimina
  40. Una pasta decisamente di qualità abbinata a sughi semplici ma gustosi, che dire è assolutamente da conoscere. Intanto metto il link tra i preferiti e andrò sicuramente a curiosare se dalle mie parti c'è un rivenditore di zona.

    RispondiElimina
  41. Una pasta decisamente di qualità abbinata a sughi semplici ma gustosi, che dire è assolutamente da conoscere. Intanto mi metto il link tra i preferiti e andrò sicuramente a curiosare se dalle mie parti c'è un rivenditore di zona.

    RispondiElimina
  42. Questa pasta deve essere deliziosa, si vede che è ruvida, perfetta per raccogliere bene il sugo e tu l'hai valorizzata molto bene

    RispondiElimina
  43. Un menù bello completo :) ammazza questa pasta panarese ha davvero tanti formati diversi per diversi a creare tante bellissime ricette e sicuramente molto gustose :) I gigli toscani non li ho mai mai visti in giro.

    RispondiElimina
  44. Mmm ... molto buona la pasta panarese. Mi piacerebbe provarla ..sicuramente darà anche un tocco in piu sicuramente ai piatti. Ottime le tue ricette.

    RispondiElimina
  45. Ciao.complimenti per la buonissima proposta di piatti super buoni,la qualità della pasta è stata valorizzata al meglio.Nuova follower ti seguo con piacere!

    RispondiElimina
  46. Non ho mai provato la pasta Panarese, ma i formati giganti in famiglia piacciono molto... certo i pennoni tricolore stasera sarebbero rimasti sullo stomaco vista la pessima performance degli Azzurri!!

    RispondiElimina
  47. Che fame di pasta a quest'ora! Mmh... Me ne mangerei un bel piatto. Questa marca di pasta mi è nuova, chissà se si trova dalle mie parti.

    RispondiElimina
  48. Quanto sono buoni i tuoi piatti con la pasta panarese!! Dev'essere buonissima dall'aspetto.. da provare al piu presto!!!

    RispondiElimina
  49. Ti ringrazio perché grazie al tuo post adesso so che pasta preparare questo fine settimana: ogni volta decidere cosa cucinare è quasi una tortura e si finisce sempre per preparare gli stessi soliti piatti :) Comunque non ho mai provato la pasta Panarese, ma adesso devo assolutamente assaggiarla!

    RispondiElimina
  50. Ciao, gran belle ricette hai elaborato, molto appetibili e con un valore aggiunto che le hai preparate con un'ottima pasta e istantaneamente.

    RispondiElimina
  51. I gigli toscani mi attirano un sacco. Sembrano buonissimi *.*
    Però questa pasta non l'ho mai provata, ma la cercherò e proverò uno dei tuoi piatti... fanno venire fame *.*

    RispondiElimina
  52. Che buone queste tue ricette, sei bravissima, complimenti!

    RispondiElimina
  53. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un commento.