lunedì 21 gennaio 2013

Nannini torna al made in Italy e vi presenta la nuova collezione

Un motivo in più per amare le borse Nannini:

Dalla stagione primavera-estate 2014 la collezione di borse in pelle Nannini sarà prodotta interamente in Italia. La mossa completa così un percorso graduale di rilocalizzazione che la storica griffe fiorentina ha avviato ormai da tre stagioni.
“Abbiamo deciso di riportare tutto in Italia, rilocalizzando produzioni che erano da anni affidate a terzisti dell’Europa dell’Est “, dichiara l’amministratore delegato Alessandro Giudice, “in coerenza con il recupero dei tratti di fiorentinità e artigianalità dei nostri prodotti che abbiamo avviato l’anno scorso”
“Produzione in Italia significa anche vicinanza all’azienda, alle radici storiche dell’artigianalità e della manualità fiorentine. Questa prossimità ci consente dunque un costante e accurato controllo della qualità realizzativa. Certo, anche le produzioni estere avevano acquisito un grado di sofisticazione tecnica affinato negli anni, grazie alla presenza permanente dei nostri tecnici e ad un ferreo controllo di qualità, ma ora la produzione sarà fatta interamente dietro casa”.
Nannini fu tra i primi, già ai tempi del fondatore dell’azienda Virgilio Nannini negli anni ‘50, a sviluppare un processo produttivo basato sui terzisti, sui laboratori familiari, sugli artigiani. Per decenni questo processo di esternalizzazione (poi adottato da tutti i produttori di pelletteria) aveva avuto come bacino di riferimento l’area fiorentina. Dagli anni ‘90 molte aziende avevano poi cominciato a delocalizzare verso l’Europa dell’Est, ma oggi Nannini sceglie di muoversi in controtendenza.
“Vogliamo dare alle nostre clienti un vero Made in Italy”, afferma Giudice, “perché oggi la sfida si vince sul design ma anche sulla qualità. Si parla spesso di contenuti emozionali: ma emozionalità oggi è soprattutto un dettaglio fatto bene, una lavorazione artigianale, un particolare”.
Le novità in casa Nannini non si fermano qui: è in uscita la griffe di pelletteria Guillermo Mariotto (di cui Nannini ha acquisito la licenza produttiva e distributiva) presentata al Mipel di settembre e che sta per raggiungere i migliori punti vendita italiani e internazionali, suscitando la curiosità di un pubblico che attende il debutto - con la sua griffe - del grande creatore dell’Alta Moda Gattinoni, celebre anche per le sue presenze televisive.
Sul fronte della distribuzione commerciale, Nannini ha aperto prima dell’estate il nuovo monomarca all’aeroporto di Napoli e ha riassunto in gestione diretta il negozio in Galleria Alberto Sordi a Roma.
Continua poi l’espansione commerciale del marchio che sarà distribuito da questa stagione in Cina e in Brasile, frutto di un lavoro paziente portato avanti in questi mesi dal team commerciale dell’azienda, guidato da Sandra Nannini. Nannini chiuderà il 2012 con un fatturato intorno ai 12 milioni di Euro, che tiene conto dello spinoff del marchio Luana, che sarà completamente riposizionato e rielaborato nello stile e tornerà al mercato con la primavera estate 2014.

Collezione PE13 Nannini




















Colori, profumi, spezie e… tradizione pellettiera La nuova collezione estiva Nannini propone un mondo di borse e accessori fresco e giovane, dove la femminilità contemporanea viene reinterpretata in chiave moderna attraverso vivaci armonie di forme e colori. La pulizia delle linee si accompagna a lavorazioni artigianali e dettagli ricercati, per raccontare una lunga storia di stile e passione, come nella tradizione Nannini. I profumi della natura e le spezie sono il filo conduttore della stagione: dai nomi delle linee, dove ritroviamo il Coriandolo, la Cannella, la Rosa, la Magnolia e la Vaniglia, alla palette dei colori, dove l’ arancio e l’aloe sono le nuances principali di collezione, toni caldi e naturali ai quali si affiancano il mare, la fragola e il bergamotto, più intensi e prettamente estivi, ideali per i contrasti delle lavorazioni rovesciate. La sensualità delle spezie si riflette anche sulla scelta dei materiali, selezione di vitelli morbidi al tatto, nappati e bottalati, proposti nella versione plain e stampata con pattern tressage; la freschezza dei fiori si ritrova invece nei materiali più lisci e lucenti, come i vitelli perlati, i materiali effetto vernice, nei traforati e nei tessuti, plain e lavorati, proposti in varie versioni. Nannini intrepreta l’estate 2013 con eleganza e dinamicità e crea un mondo di accessori brillanti e versatili, dove i volumi e le forme si moltiplicano per assecondare ogni occasione d’uso: il must di stagione è la shopping, proposta in diverse misure, materiali e colori, alla quale si affiancano borse e sacche doppia maniglia, a mano, con tracolla, a spalla e monotracolla; vasta la proposta di borse sfoderate, leggere e divertenti, rese preziose da giochi di cuciture in contrasto, fodere a righe, rovesci dai toni vivaci, charms in metallo, arricciature e trafori . Le borse tessuto più cittadine sono arricchite da riporti in pelle lineari ma con dettagli artigianali curati nelle cuciture e nei tagli a sfilo, che le rendono disinvolte ed eleganti; seguendo il mood fresco di stagione, anche le tradizionali linee in tessuto vengono ripensate e riattualizzate: nasce un nuovo pattern logato, i modelli sono semplici e funzionali ma impreziositi da dettagli curiosi che coniugano perfettamente femminilità e praticità. Questa collezione vede anche uno studio del logo rinnovato, che declinato nella modelleria e negli accessori metallici, conferisce un particolare tocco glamour a tutte le proposte. Nannini, in questa collezione, come sua tradizione, si fa interprete di uno style life contemporaneo dove la semplicità diventa ricchezza attraverso la ricerca del dettaglio e della lavorazioni artigianali.

Collezione PE13 Guillermo Mariotto 



















Tresure Map” Nasce la prima collezione di borse e accessori firmata Guillermo Mariotto Una sfera, perfetta forma geometrica. Lì sulla battigia di una spiaggia di Bahia. Abbandonata ad un destino sconosciuto ai più. Sa di mistero ed eleganza, racconta i segreti della bellezza tracciando un itinerario parallelo, tra sogno e realtà. Invita alla scoperta di un tesoro nascosto attraverso disegni grafici di rara bellezza. Ha inizio la “caccia al tesoro”. Il viaggio, l’avventura, la seduzione, preziosi gioielli da ricercare. Mete sconosciute e continue conquiste. Lì, dove il mare bacia la terra e la sabbia dorata riflette i raggi del sole, trova ispirazione la collezione di borse e piccola pelletteria firmata Guillermo Mariotto. Shopping bag, secchielli, zaini, weekend bag, pochette diventano scrigni magici in cui ogni donna racchiude il proprio tesoro nascosto, segreti quotidiani mai rivelati. Tutti da scoprire. Uno sguardo su un mondo bohémien, quello di Mariotto, che racconta la fiaba di una donna globe trotter e contemporary-chic. Una moderna viaggiatrice che ama le sfide e l’avventura. Senza dimenticare i sofisticati dettagli e preziosismi couture. Ecco shopping bag dall’inconfondibile allure da esibire con insolente spavalderia. La mappa del tesoro diventa stampa decor in gauffré, leggero e versatile, con profili in vacchetta dai toni caldi. Il classico secchiello, reinterpretato dal designer, è un perfetto contenitore di vanità per young ladies capricciose e volubili. Le più sofisticate non rinunciano alla glam-edition realizzata in gauffré stampato con dettagli in cocco. Zaini come scrigni di segreti da non rivelare mai. Pochette, contenitrici di piccoli ed essenziali strumenti ad alto tasso di seduzione. Immancabili le weekend bag, dall’esclusiva stampa “mappa del tesoro” perfette per brevi lunghi viaggi. Catene decor con perle e piccole monete-fiorini impreziosiscono l’intera collezione diventando anche originali charms da indossare. Portafogli, portachiavi, trousse e cinture coordinati completano il mondo firmato Guillermo Mariotto. Da Omero a James Joyce, il designer recupera il tema del viaggio come perfetta metafora della vita. Mitico e sognato, immaginario o da compiere. Elegante e avanguardista, la donna di Guillermo Mariotto ama viaggiare verso nuovi orizzonti, reali o ideali che siano. Instancabile, moderna Circe, ammalia con la sua sensualità i cacciatori d’oro che incrociano il suo cammino. Una donna ribelle che, senza pregiudizi, affronta ogni ostacolo, osando non solo nello stile ma anche nella vita. Attraverso borse, irrinunciabili accessori veri trofei da esibire, da amare, da collezionare.
Tutte le info qui:

Website

Facebook

Twitter

Pinterest

35 commenti:

  1. ma sono strepitose queste borse!!!

    RispondiElimina
  2. belle queste borse.....io amo le borse!

    RispondiElimina
  3. Belle queste borse!! il sito è molto ricco e le varianti sono numerosissime.. grazie per le info

    RispondiElimina
  4. interessante e queste borse son proprio meravigliose.

    RispondiElimina
  5. queste borse sono una più bella dell'altra...corro nel loro sito

    RispondiElimina
  6. Bellissime borse complimenti!

    RispondiElimina
  7. che carine queste borse :)

    RispondiElimina
  8. LE BORSE LA MIA PASSIONE AIUTIAMOLO STO MADE IN ITALY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti è quello che penso anch'io

      Elimina
  9. ne comprerei a chili, se potessi di borse eheh

    RispondiElimina
  10. Interessante sapere che una ditta Italiana torna a produrre le borse in Italia. Solo per questo, quest'anno compro una borsa nannini. Mi piace quella con le mappe! :)

    RispondiElimina
  11. Me gusta questo post. Io amo troppo le borse. e mi piace molto Nannini. Specialmente quel bauletto mappato di Mariotto.

    RispondiElimina
  12. sono bellissime le borse nannini,questa collezione è fantastica.. la mariotto è troppo bella ...

    RispondiElimina
  13. Ma che belle che sono davvero molto colorate e originali seguirò la pagina fb grazie!

    RispondiElimina
  14. bellissime queste borse, complimenti per il post!

    RispondiElimina
  15. bellissime queste borse complimenti per la descrizione del post

    RispondiElimina
  16. ciao che belle borse, nannini è qualità...

    RispondiElimina
  17. Cxxxxo Sonia... io pensavo si parlasse dei Nannini quelli di Siene cha fabbo i dolci :( ... sono monotematico :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah il solito goloso :)

      Elimina
  18. Sono Rosa, ti ho trovato per caso su google, cercando la nuova collezione delle borse Nannini. Sono la cugina di Ugo, ti ricordi? Ci siamo conosciute al suo compleanno. Grazie per questo articolo. Interessante

    RispondiElimina
  19. Nannini è un marchio che conosco bene, ottimi prodotti e le sue borse sono stupende!!!

    RispondiElimina
  20. davvero bellissime queste borse!

    RispondiElimina
  21. le borse Nannini sono da sempre un must have! sono eleganti ma anche casual..le adoro!

    RispondiElimina
  22. Quanto sono belle le loro borse *.*

    RispondiElimina
  23. che belle borse, vado a vedere il loro sito :-)

    RispondiElimina
  24. Nella terza foto mi piace la prima borsa

    RispondiElimina
  25. Mi piace molto la collezione di mariotto , bella e originale

    RispondiElimina
  26. Mi piacciono molto.. treasure maps davvero di mio gusto!

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un commento.