lunedì 26 novembre 2012

Il tempo delle castagne

Tempo fa, guardandomi allo specchio, mi sono accorta di avere sempre meno capelli. Ho fatto 4 visite da 4 dermatologi diversi e questi 4 dermatologi diversi mi hanno dato 4 diagnosi diverse.

1- sbalzo ormonale dovuto all'interruzione improvvisa della pillola
2- stress
3- 12 anni di veganismo
4- carenza di ferro.

Ho fatto mille esami del sangue e mi sono accorta che, sia gli ormoni che il ferro sono ok e che il veganismo non c'entra proprio nulla col resto. Ho pensato allora che fosse stress. In fondo ho passato un periodo pessimo nel 2010 e tutto poteva essere. Mi sono messa a riposo. Ho cercato di non innervosirmi. Ho cercato di svagare ma... continuavo a togliere dai maglioni ciuffi sani di capelli. C'è chi mi diceva: è il tempo delle castagne. Però non si spiegava la caduta a marzo. Ah si il cambio di stagione, e ad aprile? Fino a quando ho deciso di spendere qualcosa in più per acquistare lo shampoo. Ho acquistato uno shampoo di marca x senza sles e schifezzuole varie e i miei capelli hanno smesso di cadere. L'estate scorsa per mancanza di tempo ho ripreso lo shampoo del supermercato e... I MIEI CAPELLI CADEVANO A CIUFFI. Adesso sto usando uno shampoo specifico.


Vorrei spendere due righe in più per questo shampoo. Innanzitutto è comodo perchè ha il pratico diffusore per evitare gli sprechi. La bottiglia non ha forme strane quindi si appoggia tranquillamente su qualsiasi superficie piana.  Ne basta un goccio e i capelli non perfettamente coperti. il profumo è tipico degli shampoo dei saloni (niente profumi forti e poco sani). Non fa molta schiuma e questo per me è indice di  uno shampoo non aggressivo e privo di schifezze (SLES e parabeni). Per chi non lo sapesse Sles sta per: sodium laureth sulfate che è un tensioattivo molto usato negli shampoo comuni, che trovate nei vari supermercati e di varie marche. Molto aggressivo per i capelli e a lungo andare impoverisce il film idrolipidico del cuoio capelluto. Per questo, quando uno shampoo fa molta schiuma state attenti. Questo shampoo Masterline è privo di SLES, per questo non fa schiuma e può tranne in inganno. (poca schiuma non vuol dire poco potere pulente).
Rinforza la fibra capillare rendendola più resistente e vigorosa. Dopo il primo shampoo ho notato i capelli molto puliti e ho avuto come una sensazione di leggerezza. I capelli intrappolati sul pettine di legno erano veramente pochissimi. Oltre allo shampoo ho deciso di provare anche:

Trattamento Energizzante anticaduta Masterline

Innanzitutto, anche qui la comodità è di casa. Non sono le solite fialette sottili, che non sai mai dove appoggiare. Le trovate in una boccettina abbastanza grande (ricorda molto quella dei fermenti lattici). La si può appoggiare in qualsiasi superficie piana. (a differenza delle altre che quasi spesso le metti sdraiate e quasi sempre rotolano col rischio di cadere9. Ha la chiusura sicura a tappo (e non come le fiale che devi romperle (col rischio di trovarti i vetri sulle mani o in testa). Sono facili da usare. Una volta lavato i capelli, prima di asciugarli col phon, applicare il prodotto sui capelli e sul cuoio capelluto. Massaggiare con movimenti circolatori per facilitare l'assorbimento e il gioco è fatto. Non serve risciacquare. Io ho i capelli molto grassi e facilmente si sporcano. Con uno shampoo a caso dovrei lavarmeli ogni due giorni. Normalmente se la fiala ristrutturante non è idonea, mi ritrovo con i capelli unti dalla sera alla mattina. Con il trattamento anticaduta Masterline, lavo i capelli dopo 3 giorni senza problemi di untosità e sensazione di capelli sporchi. Il profumo non è tipico delle altre fiale, quindi niente puzza di "medicinale" o puzza di antipulci. Un profumo leggero, che ricorda molto i capelli appena usciti dal salone. La confezione è composta da 12 fiale
 -Per il trattamento d'urto bisogna usarne una fiala al giorno.
-Per il mantenimento 1-2 fiale a settimana.

Io lo consiglio a chi come me ha problemi di capelli fragili, che cadono. Provare per credere.



 Trovate tutta la linea Masterline qui:

MasterLine





18 commenti:

  1. servirebbero anche a me quelle fiale ma tutte quelle che ho provato, dopo 10min avevo bisogno di rilavare i capelli..queste tu dici no..bhè allora ottime!! le vado a cercare!

    RispondiElimina
  2. i prodotti masterline sono davvero ottimi :)

    RispondiElimina
  3. Adoro le castagne... sicuramente da provare .-)

    RispondiElimina
  4. ho il tuo stesso problema e ho provato tantissimi prodotti (tra cui ora continuo a prendere pasticche per vedere se la situazione migliora) ma i capelli che semino sono ancora tantissimi.. grazie per il tuo consiglio, li proverò sicuramente :)

    RispondiElimina
  5. fortunatamente non ho questo tipo di problema...spero che tu riesca a contrastare la caduta dei capelli con questi prodotti !

    RispondiElimina
  6. a me i capelli cadono solo nel "periodo delle castagne", credo che utilizzare usare questo shampoo sia una buona idea

    RispondiElimina
  7. interessanti questi prodotti!

    RispondiElimina
  8. Un suggerimento davvero interessante! Grazie mille per la dritta

    RispondiElimina
  9. grazie per l'ottima recensione

    RispondiElimina
  10. molto belli questi prodotti, mi piacerebbe provarli

    RispondiElimina
  11. Che brutto quando senti più pareri e sono tutti discordanti!!
    Se questi prodotti hanno rimediato sono davvero ottimi!!
    Grazie per le info

    RispondiElimina
  12. andrò a curiosare prodotti per i capelli grassi...a me non cadono,sono sani nonostante tinte e maltrattamentio vari ma sono molto grassi :( eli

    RispondiElimina
  13. ottimi per me che perdo sempre capelli a volontà

    RispondiElimina
  14. Sto provando la linea frizz control per i capelli ricci, è fenomenale!

    RispondiElimina
  15. Sto perdendo tantissimi capelli anch'io in questo periodo... e sto utilizzando degli integratori..ma i prodotti che proponi sembrano davvero utili! un bacino

    RispondiElimina
  16. Non li conoscevo ma voglio provarli assolutamente!

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un commento.